Tuttosport.com

Coulibaly-Juventus:  “provino” all’Adriatico

Coulibaly-Juventus:  “provino” all’Adriatico

Il senegalese è già stato visionato dagli scout bianconeri anche a Empoli: il piano è un affare “alla Orsolini”. Zeman senza Benali?twitta

venerdì 14 aprile 2017

PESCARA - Il Pescara anti Juve è ancora in cantiere. Scelte che per adesso aspettano novità dall'infermeria e da qualche dubbio di formazione che Zeman si porterà dietro fino alla vigilia. La cattiva notizia riguarda Benali, a letto con la febbre e sotto terapia per operare un recupero lampo. E questa sarebbe un’assenza particolarmente pesante visto lo stato di forma del libico, che tra l'altro è stato quello più pronto e predisposto a digerire i movimenti offensivi classici del boemo. Nel reparto offensivo permane il dubbio Bahebeck, in forte recupero dopo la contusione rimediata a Empoli, ma sarà decisiva la rifinitura odierna. Zeman ha possibilità di scelta invece negli altri due reparti: in difesa Coda e Fornasier si giocano il posto lasciato vacante dallo squalificato Bovo, Crescenzi e Biraghi è invece il ballottaggio a sinistra. In mezzo al campo, Bruno insidia Muntari, Coulibaly (che contro la Juve avrà una sorta di “provino”) e Verre si giocano la maglia da interno destro.

DYBALA: «ALLA JUVE GRAZIE A TEVEZ»

Tags: Juventuscoulibalypescara

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti