Ibrahimovic, voglia di serie A e... di Milan

Lo svedese non ha ancora preso una decisione dopo la fine del suo contratto con il Manchester United

Ibrahimovic, voglia di serie A e... di Milan© www.imagephotoagency.it

MILANO - Zlatan Ibrahimovic, dopo la fine del suo contratto con il Manchester United, non ha ancora deciso cosa farà "da grande". Ibra si sta riprendendo dall'infortunio e intanto sta valutando dove giocare. Dopo la lunga parentesi al Psg, è riuscito anche a coronare il "sogno Premier" vestendo la maglia del Manchester United, segnando 17 gol in 28 partite, a 36 anni compiuti.

La rottura del legamento crociato del ginocchio destro lo terrà fuori almeno fino a gennaio. Ibra ha già scartato l'ipotesi Stati Uniti, nonostante la corte del presidente dei Galaxy Los Angeles, Chris Klein. Come racconta sull'edizione odierna di Tuttosport, Alberto Pastorella, lo svedese sta valutando un ritorno in Italia, campionato a cui è rimasto legato, e in particolare al Milan, anche considerando l’amore che la signora Ibrahimovic ha sempre avuto per l’Italia e per Milano. Cartellino gratis e ingaggio molto alto, ma non è un affare impossibile. E di mezzo c'è sempre Mino Raiola, protagonista della "favola a lieto fine" Donnarumma.

Ibrahimovic, risposta musicale al Manchester United: «Per un pugno di dollari»
Guarda il video
Ibrahimovic, risposta musicale al Manchester United: «Per un pugno di dollari»

 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...