Tuttosport.com

Torino, a gennaio sarà caccia al mediano
© LaPresse

Torino, a gennaio sarà caccia al mediano

Nel mirino dei granata anche il vice Belotti: piacciono Cutrone, Borriello, Falcinelli e Nestorovskitwitta

venerdì 24 novembre 2017

di Alessandro Baretti

TORINO - Chiudere bene il 2017 anche per spingere Cairo a investire in vista di gennaio: questo l’obiettivo dei granata da qui a fine anno. Milan, Atalanta, Lazio, Napoli, Spal e Genoa, queste le avversarie che da domenica al 30 dicembre attendono il Torino, compreso il Carpi in Coppa Italia. Dopodiché, di qualche giorno in anticipo rispetto a un campionato che ripartirà il 6 gennaio con la sfida interna contro il Bologna, si aprirà anche il mercato.

Oltre a un centravanti alternativo a Belotti, ritenuto la priorità e per il quale i granata guardano ai vari Cutrone (Milan), Borriello (Spal), Falcinelli (Sassuolo) e Nestorovski (Palermo, in B), le mire di Cairo e Petrachi andranno nella direzione di un centrocampista. Anche perché se Gustafson, in un anno e mezzo di Toro, non ha ancora convinto e per essere definitivamente testato ha necessità di giocare con continuità (può tornare Lukic, ora al Levante), in uscita dalla mediana potrebbe pure esserci Valdifiori. Un po’ ai margini in un reparto per comporre il quale Mihajlovic punta su Obi, Rincon e Baselli.

Tags: TorinoCalciomercato

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti