Tuttosport.com

Sassuolo, Carnevali: «La Juventus? Sì, ci ha chiesto Politano»
© www.imagephotoagency.it

Sassuolo, Carnevali: «La Juventus? Sì, ci ha chiesto Politano»

L'ad degli emiliani parla della trattativa saltata con il Napoli e dell'inserimento da parte del club bianconerotwitta

giovedì 1 febbraio 2018

TORINO - "I nostri rapporti con il Napoli sono ottimi. E' stato motivo di orgoglio per noi constatare l'interesse verso Politano. Ma a gennaio non cediamo facilmente i nostri calciatori". Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, ha parlato così della lunga trattativa, sfumata, tra i neroverdi e il club di De Laurentis. Alla società di Squinzi resta un giocatore che voleva andare al Napoli e il mancato introito di una cifra considerevole, pare 28 milioni: "Tenere un giocatore che voleva andare via può essere un rischio - ha aggiunto Carnevali - ma lui sa di aver firmato con noi un contratto di cinque anni. Gli abbiamo parlato, se ci saranno altre opportunità ne discuteremo a giugno. Le cifre sono inferiori rispetto a quelle che sono trapelate. Le nostre pretese non erano tanto economiche quanto tecniche", cioé la mancanza di possibili alternative. "Ci poteva interessare Caprari, ma la Samp non lo cedeva. Ci sono stati molti fraintendimenti. Quella col Napoli era una trattativa che durava da tempo e non è vero che abbiamo discusso fino a poche ore dalla conclusione del mercato", ha detto.

E la presunta interferenza della Juventus? "Ci ha chiesto solo - ha detto Carnevali - se avessimo chiuso col Napoli. Noi abbiamo detto no e che probabilmente non si sarebbe chiusa, loro hanno chiesto in funzione del problema di Cuadrado (infortunato, ndr), ma non si è mai parlato di cifre, non è servito ad alzarle".

Tags: CalciomercatopolitanonapoliJuventusSassuolo

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti