Cancelo-Juventus, parte la nuova avventura 

Oggi Marotta definirà gli ultimi dettagli con i dirigenti del Valencia: operazione da 40 milioni di euro
Cancelo-Juventus, parte la nuova avventura © Marco Canoniero

TORINO - Cancelo, si chiude. A doppia mandata. Juventus e Valencia, che già avevano trovato una intesa di massima, definiranno oggi gli ultimissimi dettagli (modalità di pagamento) e a seguire i vertici bianconeri potranno procedere con la convocazione del terzino portoghese a Torino per le classiche visite mediche e le firme sul contratto. Fine dell’attesa, fine della telenovela, fine del braccio di ferro. E tutti contenti, più o meno. Contenta la Juventus che potrà mettere le mani su uno dei terzini più forti del panorama internazionale: se resterà Alex Sandro, si potrà parlare di una delle coppie di terzini più dirompenti e spumeggianti. Contento il Valencia che potrà mettere mano, invece, su un gruzzoletto mica da ridere: tale da consentire agli spagnoli di tirare un sospirone di sollievo e guardare con più leggerezza alla mannaia del fair play finanziario che incombeva e imponeva cessioni eccellenti (ragion per cui tendenzialmente si opterà non già per un prestito con obbligo di riscatto, bensì più probabilmente per una acquisizione a titolo definitivo da parte della Juventus che però potrà dilazionare il pagamento in tre esercizi).

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...