Juventus, ufficiale Cancelo: 40,4 milioni

L'esterno portoghese è arrivato ieri sera all'aeroporto di Caselle: ha firmato un contratto fino al 2023
Juventus, ufficiale Cancelo: 40,4 milioni© Juventus FC via Getty Images

TORINO - Ufficiale: Cancelo è della Juventus. Ecco il comunicato sul sito del club bianconero:

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Valencia Club de Futbol SAD per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore João Pedro Cavaco Cancelo a fronte di un corrispettivo di € 40,4 milionipagabili in tre esercizi. 

Gli effetti economici e patrimoniali di tale acquisizione avranno effetto a decorrere dalla stagione sportiva 2018/2019.

Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale fino al 30 giugno 2023. 

João Cancelo, arrivato questa mattina intorno alle 9.40 al J|Medical, ha terminato verso le 16.30 le visite mediche. A breve è attesa la firma del contratto che lo legherà per cinque stagioni ai bianconeri.

Juve, il giorno di Cancelo: visite e firma tra i tifosi in delirio
Guarda la gallery
Juve, il giorno di Cancelo: visite e firma tra i tifosi in delirio

LE CIFRE - La Juventus verserà 40 milioni di euro nelle casse del Valencia che nella passata stagione l'aveva prestato all'Inter. Il suo bilancio nel primo anno in Serie A è stato di 26 presenze, 4 assist e 1 gol. I nerazzurri a fine maggio avevano deciso di non esercitare il diritto di riscatto che era stato fissato a 38 milioni di euro. Cancelo percepirà uno stipendio di 3 milioni di euro netti.

ORE 9.40 - CANCELO AL J|MEDICAL: GUARDA IL VIDEO

Juventus, Cancelo arriva al J Medical
Guarda il video
Juventus, Cancelo arriva al J Medical

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...