Tuttosport.com

Barella il predestinato: piace alla Juventus, ci sono anche Roma e Inter
© www.imagephotoagency.it
0

Barella il predestinato: piace alla Juventus, ci sono anche Roma e Inter

Il suo agente è Alessandro Beltrami, lo stesso di Radja Nainggolan, consacratosi anch’egli nel Cagliari e passato proprio dai due club che contendono il centrocampista ai bianconeri. A gennaio ha rinnovato il contratto fino al 2022

di Sandro Bocchio giovedì 1 novembre 2018

TORINO - Se uno desidera puntare sul prodotto italiano, deve guardare a Cagliari. Qui c’è Nicolò Barella, 21 anni, uno dei giovani più interessanti del nostro campionato. Un predestinato, come racconta chi lo ha allenato, prima nella scuola calcio Gigi Riva (dove avevano sbagliato il cognome sul cartellino: c’era una erre in più, tirata via con un tratto di penna), poi nel club rossoblù. «Uno che ha sempre dato il massimo, uno che non molla mai e uno che non vuole mai perdere»: così Giorgio Melis, suo allenatore nella squadra Allievi. Uno che, soprattutto, ha sempre bruciato le tappe, nel privato (a 20 anni papà di Rebecca, a luglio sposato con Federica) come nel pubblico. Nel Cagliari debutta in Serie A a 18 anni, dal 2016 è titolare fisso e da quest’anno è il capitano, dopo essere stato il più giovane in rossoblù a indossare la fascia, il 17 dicembre 2017, a 20 anni, 10 mesi e 9 giorni. Allo stesso modo in azzurro, dove non manca un solo appuntamento con una rappresentativa, a cominciare dall’Under 15 per arrivare fino alla Nazionale maggiore, debuttante numero 800 nella storia quando Roberto Mancini lo ha messo in campo contro l’Ucraina.

Quella sera a Genova ha lasciato interavedere quanto poi proposto con maggiore forza nella successiva partita con la Polonia. Barella non è alto, anzi: è “solo” 172 centimetri. Ma è centrocampista completo, tecnico e dinamico al tempo stesso, capace di muoversi in tutte le posizioni con visione di gioco e decisione nei contrasti (e negli ultimi tempi è scemata la tendenza a incassare ammonizioni, che lo aveva sempre caratterizzato). In più calcia anche le punizioni, uno dei tre ad aver trovato un gol in questo inizio di campionato così povero per gli specialisti. Alla Juventus piace parecchio, Roma e Inter ci pensano. Il suo agente è Alessandro Beltrami, lo stesso di Radja Nainggolan, consacratosi anch’egli nel Cagliari e passato proprio dai due club che contendono il centrocampista ai bianconeri. A gennaio ha rinnovato il contratto fino al 2022. Viene valutato 30 milioni, li vale tutti.

barella

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina