Tuttosport.com

Juventus, difesa del futuro: c’è Todibo nel mirino
© AFPS
0

Juventus, difesa del futuro: c’è Todibo nel mirino

Non soltanto De Ligt, piace anche il giovane francese del Tolosa. Si svincola nel 2019: Paratici si è mosso con grande tempismo 

di Filippo Cornacchia lunedì 12 novembre 2018

TORINO - La Juventus lavora alla difesa del futuro e nel mirino non c'è soltanto Matthijs De Ligt. Il 19enne capitano dell'Ajax, già sondato la scorsa estate, resta la priorità del ds Fabio Paratici e del vicepresidente Pavel Nedved. Il mercato, però, è fatto anche di opportunità e i dirigenti bianconeri hanno indirizzato i radar pure su Jean-Clair Todibo del Tolosa. Il francese è coetaneo di De Ligt (sono entrambi del 1999), ma non è per forza un'alternativa all'olandese. Se il capitano dei Lancieri vanta già una esperienza importante in Champions e in Nazionale, Todibo è una delle rivelazioni della Ligue1. Il 18enne del Tolosa, per appena due giorni un Millennial mancato (è nato il 30 dicembre), ha esordito nella massima serie appena lo scorso agosto. «Ricorda il primo Manolas», assicura l'osservatore Andrea Ervigi, che al transalpino ha dedicato la relazione tecnica della rubrica del venerdì di Tuttosport “A caccia di talenti”. Ma a ingolosire la Juventus – e non solo lei (ci sono anche Liverpool, Borussia Dortmund, Lione e Lipsia) – è anche la situazione contrattuale di Todibo. Il centrale di Cayenne non ha ancora un contratto professionistico e l'accordo attuale scade a giugno 2019.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Calciomercato Juventus

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina