Tuttosport.com

La Juventus di Paratici: «La trattativa più dura per Tevez, con Ronaldo è stato semplice»
© Juventus FC via Getty Images
0

La Juventus di Paratici: «La trattativa più dura per Tevez, con Ronaldo è stato semplice»

Il direttore sportivo bianconero: «Da calciatore ho marcato Mazzarri, ora mi sento fortunato a godermi alcuni dei più grandi calciatori del decennio. Marotta? Ci completavamo. Allegri? Diverso da Conte...»

lunedì 24 dicembre 2018

TORINO - È un Fabio Paratici a 360° quello che ha parlato Sky Sport nel primo appuntamento con “Il Codice”, rubrica che prevede cinque interviste ad altrettanti direttori sportivi di Serie A (i prossimi saranno Piero Ausilio dell'Inter, Igli Tare della Lazio, Monchi della Roma e Cristiano Giuntoli del Napoli). Ecco l'intervista....

Qual era il segreto della coppia Marotta-Paratici?
«Credo che fossimo molto ben assortiti, complementari. Nel senso che io mi occupavo di una parte prettamente tecnica, lo scouting, il rapporto con gli agenti, individuare i calciatori».

Alla fine il calciatore lo individuavi tu...
«Sì, poi c’era il confronto con lui, che è una persona molto esperta, che conosce il calcio e che conosce molto bene i numeri, fino a dove si poteva arrivare in una trattativa. Diciamo che la cosa migliore era il fatto di essere ben assortiti. Io portavo avanti fino all’ultima fase, dove lui interveniva con la sua esperienza e mi aiutava a fare meno errori possibili».

Continua a leggere >>>

Serie A Juventus Calciomercato

Commenti

La Prima Pagina