Tuttosport.com

Monaco, la carica di Fabregas: «Lavorerò duramente, contento di ritrovare Henry»
© AFPS
0

Monaco, la carica di Fabregas: «Lavorerò duramente, contento di ritrovare Henry»

Il centrocampista parla della nuova sfida in Ligue 1: «La scelta migliore per il presente e per il futuro»

giovedì 17 gennaio 2019

TORINO - Cesc Fabregas è un nuovo giocatore del Monaco. Il calciatore spagnolo ha lasciato il Chelsea per una nuova sfida, in Francia con la squadra guidata da Henry. L'ex centrocampista dei Blues sembra carico e intenzionato a lavorare duramente per fare grandi cose con i monegaschi, che però occupano il penultimo posto della classifica di Ligue 1.

LA CARICA DI CESC - "È davvero un piacere essere qui. Prima di venire ne ho parlato con la mia famiglia, con l'allenatore, Vadim Vasilyev e Michael EmenaloVenire qui è la miglior scelta per il mio presente e il mio futuro. Arrivo con umiltà, per lavorare duramente. Speriamo di fare grandi cose" sono le prime parole di Fabregas da giocatore del Monaco. Il calciatore è stato presentato a stampa e tifosi, confermando la sua felicità per il passaggio dal Chelsea al club francese. La formazione di Ligue 1, però, ha deluso molto nel girone d'andata del campionato e, infatti, è penultimo in graduatoria con appena 15 punti ottenuti in 20 giornate.

SU HENRY - Fabregas ritrova Henry, attuale allenatore del Monaco ed ex compagno dello spagnolo all'Arsenal: "Lo conosco da quando avevo 16 anni e mi ha aiutato tantissimo all'inizio della mia carriera. È uno dei migliori giocatori con cui abbia giocato, è stata un'esperienza fantastica". L'ex Chelsea sembra molto contento di ritrovare il francese ma dovrà rimboccarsi le maniche per aiutarlo nella seconda parte di stagione, con la squadra monegasca in una situazione molto complicata in Ligue 1.

[[sn:cds:52167129]]

Fabregas Ligue 1 monaco Francia

Commenti

La Prima Pagina