Marcelo, avviso al Real: Se mi vuole la Juve lasciatemi andare

Il terzino brasiliano esce allo scoperto con il suo club. Il club bianconero prepara l’assalto e la cessione di Alex Sandro che potrebbe anche andare a Madrid in uno scambio
Marcelo, avviso al Real: Se mi vuole la Juve lasciatemi andare© AFPS

«Se la Juventus fa un’offerta per me, per favore, lasciatemi partire. Io alla Juventus ci voglio andare». Magari le parole non sono esattamente queste, ma è quello il concetto che Marcelo ha espresso al Real Madrid, iniziando la rincorsa che lo porterà a un’estate molto calda, visto che il terzino brasiliano ha deciso di lasciare il Real e difficilmente gli faranno cambiare idea.

Parte da lontano la sua voglia di divorzio dal club blanco e, più precisamente, da quando il suo compagno e soprattutto amico del cuore Cristiano Ronaldo gli ha comunicato che avrebbe lasciato Madrid. Erano i giorni in cui la squadra stava preparando la finale di Kiev, poi vinta con il Liverpool, e Ronaldo aveva confidato a Marcelo il suo piano per il futuro. Di lì a una quarantina di giorni, Ronaldo era approdato alla Juventus, con Marcelo che sta rimuginando lo stesso desiderio, senza tuttavia avere molte speranze di realizzarlo, considerate le circostanze.

Prima di Tutto. Marcelo chiama la Juve. Piatek al Milan, i retroscena. Martin Vazquez: Toro, prendi Jesé
Guarda il video
Prima di Tutto. Marcelo chiama la Juve. Piatek al Milan, i retroscena. Martin Vazquez: Toro, prendi Jesé

I due hanno continuato a sentirsi e nelle telefonate fra Torino e Madrid viaggiava il crescente entusiasmo di CR7 per la sua nuova avventura e la progressiva delusione di Marcelo per la zoppicante stagione del Real. Così, chiamata dopo chiamata, messaggio dopo messaggio, Marcelo ha deciso che farà di tutto per raggiungere CR7 a Torino.

E la Juventus? La Juventus ci sta, perché Marcelo potrebbe essere un’altra stella per illuminare il marchio bianconero nel mondo e un altro pilastro di personalità e tecnica per tenere la squadra ai vertici del calcio internazionale. Un’altra operazione alla Ronaldo, nella quale l’ingente costo dell’ingaggio potrebbe essere coperto dall’aumento dei ricavi: Marcello non è CR7 a livello di fama mondiale, ma è certamente un giocatore in grado di spostare gli equilibri del marketing e della vendita delle magliette.

Oltretutto l’arrivo di Marcelo potrebbe inserirsi in un’operazione più grande nella quale è contemplata la cessione di Alex Sandro che in questo momento occupa il ruolo che sarebbe del connazionale madridista.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Real: Marcelo vuole andare alla Juve
Guarda il video
Real: Marcelo vuole andare alla Juve

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...