Tuttosport.com

Mundo Deportivo: «Jordi Alba, nessun accordo con il Barcellona»
© Getty Images
0

Mundo Deportivo: «Jordi Alba, nessun accordo con il Barcellona»

La fumata bianca per il rinnovo del laterale spagnolo sembrava a un passo, ma ieri il calciatore ha gelato tutti

giovedì 31 gennaio 2019

TORINO - Si attendeva la fumata bianca per il rinnovo di Jordi Alba con il Barcellona, invece è arrivata quella nera. C’è infatti ancora distanza tra il calciatore e il club per consolidare un rapporto lungo ormai sei stagioni e mezza. Nei giorni scorsi sembrava che la firma sul prolungamento potesse arrivare da un momento all’altro, anche perché il presidente bluagrana, Josep Maria Bartomeu, in occasione del Gala di Sports World, aveva fatto intendere che per il laterale spagnolo era pronto un rinnovo fino al 2024. Il terzino, però, ieri, al termine della sfida contro il Siviglia in Copa del Rey, che ha visto Messi e compagni imporsi sugli avversari per 6-1 e passare al turno successivo, ha gelato i tifosi azulgrana e, con una dichiarazione ai microfoni del Mundo Deportivo, ha smentito le voci di una sua firma sul rinnovo al termine di questa sessione di mercato: “Non è vero che ci sia un accordo. Non so da dove viene. Quando è chiuso lo dirò, le persone devono credermi”. 

JUVE ALLA FINESTRA - Jordi Alba, a novembre, prima della firma del rinnovo sul contratto di Alex Sandro, era in cima alla lista degli uomini mercato bianconeri per sostituire il brasiliano in caso di mancato accordo. Il prolungamento di Alex Sandro con la Juventus, è poi arrivato poco prima di Natale, ma la possibilità di prendere a parametro zero la prossima estate uno dei più forti calciatori nel ruolo di laterale sinistro, stuzzica ii vertici societari di Corso Galileo Ferraris. 

MANCA L'ACCORDO SULLA VALUTAZIONE DEL CALCIATORE – La volontà di entrambe le parti è quella di trovare un accordo al più presto, ma club e entourage del calciatore sono ancora lontani per quanto concerne la valutazione economica del calciatore. Vicente Forés, agente del calciatore, spinge per arrivare a nove milioni di euro a stagione, ma dalla società fanno sapere che Jordi ha già una valutazione molto alta, al pari di altri calciatori che sono nel club da diverso tempo. La clausola rescissoria del calciatore è di 150 milioni di euro, ma il contratto scadrà a giugno del prossimo anno. Pertanto, se il club non vuole privarsi delle prestazioni di uno dei top mondiali nel ruolo di laterale sinistro, è bene che si trovi un accordo con il procuratore del calciatore, altrimenti il rischio di perderlo a parametro zero la prossima estate è alto. 

Jordi Alba Barcellona contratto prolungamento 2024

Commenti

La Prima Pagina