Tuttosport.com

Torino, riparte l'assalto a Lazzari
© www.imagephotoagency.it
0

Torino, riparte l'assalto a Lazzari

Inter e Napoli sono davanti nella corsa al terzino della Spal e della Nazionale, ma il prossimo scontro diretto a Ferrara è l'occasione per rilanciare il pressing granata

di Camillo Forte sabato 2 febbraio 2019

TORINO - Guardate che il Toro non ha mollato la presa Manuel Lazzari, 25 anni, esterno della Spal e nuovamente convocato da Mancini per lo stage azzurro. I granata lo seguono da (tanto) tempo e non hanno mai nascosto il loro interesse. Lo stesso presidente Urbano Cairo, subito dopo la partita di Ferrara dello scorso anno, dichiarò senza remore. «Sì, Lazzari è uno che ci piace». Da allora ad oggi tanto tempo è passato e sul giocatore si è materializzato l’interesse di molti altri club. Soprattutto due: Inter e Napoli. A fine stagione il club ferrarese lo cederà e a quel punto può succedere di tutto perché da sempre il mercato regala emozioni forti. E talora capovolge situazioni che sembrano scontate.

LA STRATEGIA - Il Toro ha una strategia importante che alla fine potrebbe risultare decisiva. I granata, infatti, rispetto a Inter e Napoli, garantiscono al giocatore il posto fisso. Da titolare, dunque. Cosa che non possono assicurare Inter e Napoli. Andando in una di queste squadre, almeno sulla carta lo spallino rischierebbe di fare anche panchina. Basta vedere i campioni di Inter e Napoli che non trovano spazio e che stanno consumando la loro stagione nell’anonimato. In granata, invece, per lui ci sarebbe - come detto - spazio sicuro. Potrebbe giocare più tranquillo e liberare la sua voglia di essere protagonista. (...)

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Calciomercato Serie A Torino spal Inter napoli

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina