Tuttosport.com

Juventus, se parte Dybala ecco Isco e blitz per Pogba
0

Juventus, se parte Dybala ecco Isco e blitz per Pogba

Lo spagnolo o James in pole per sostituire la Joya, ma la plusvalenza porterebbe altri colpi

di Sergio Baldini sabato 9 febbraio 2019

TORINO - Da quella stessa stessa strada verso Madrid che Paulo Dybala potrebbe imboccare al termine della stagione, come leggete a pagina 2, potrebbe arrivare a Torino il suo sostituto. Anzi, è molto probabile che il suo erede arrivi da quella strada, se la Joya dovesse lasciare la Juventus, a prescindere da dove andrà il talento argentino. Sono infatti di proprietà del Real Madrid entrambi i maggiori candidati a rimpiazzare Dybala: Fancisco Alarcon, per tutti Isco, e James Rodriguez, che dal 2017 sta giocando nel Bayern Monaco, ma solo in prestito. Tra Isco e il tecnico Santiago Solari continua ad allargarsi, come potete leggere a pagina 4, una frattura ormai insanabile, che ha finito col compromettere il rapporto con tutto l’ambiente e non solo quello col tecnico. La separazione è certa in caso di permanenza di Solari, probabile in caso di addio dell’allenatore argentino. Altrettanto alte sono le possibilità che James torni a Madrid solo di passaggio. Il Bayern potrebbe riscattarlo per 42 milioni, ma anche il colombiano è in crisi con l’allenatore, Niko Kovac, e quasi certamente questo non accadrà: per 50 milioni o poco più (i bavaresi avevano pagato 13 milioni il prestito biennale) la Juventus potrebbe concludere l’affare, contando sul saldo rapporto con il suo agente Jorge Mendes e l’approvazione del padre Wilson («Sarebbe una buona decisione», ha detto mercoledì alla Bild). Isco, 26 anni contro i 27 di James, non costerebbe molto di più visto che la sua sarebbe una cessione pressoché obbligata: anche se il Manchester City potrebbe far lievitare il prezzo.

Juventus calcioercato Dybala Isco Pogba

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina