Pogba, intrigo Raiola: l’agente chiede al Real Madrid 16 milioni per l’ingaggio

Lo stallo può favorire un nuovo affondo della Juve. Ndombelé resta l’alternativa

Pogba, intrigo Raiola: l’agente chiede al Real Madrid 16 milioni per l’ingaggio© AFPS

TORINO - Un’ipotesi che ciclicamente torna, stavolta ulteriormente rafforzata. In Spagna ne sono più convinti oggi, ovvero che la Juventus sia tornata davanti al Real Madrid nella corsa che conduce a Paul Pogba. E un ruolo chiave lo ricoprirebbe Mino Raiola, l’agente che con il club bianconero sta ragionando sul rinnovo di Moise Kean e che con lo stesso club bianconero potrebbe trattare per Kostas Manolas, diventato merce pregiata della sua scuderia da gennaio. Sono passaggi che raccontano di un rapporto operativo con la Juventus, un rapporto che - invece - non ci sarebbe con il Real Madrid, dove non sempre è facile essere lineari con Florentino Perez.

Juventus, tra Pogba e il Real Madrid
Guarda il video
Juventus, tra Pogba e il Real Madrid

 

Vero che ancora pochi giorni fa il centrocampista francese aveva adoperato parole al miele nei confronti del Real («È il club dove tutti sperano di andare un giorno») ed è altrettanto vero che gli stessi toni erano stati stati scelti per parlare del rientrante Zinedine Zidane: «Giocare ai suoi ordini è il sogno di ogni giocatore». Al tempo stesso, però, lo stesso Pogba non ha mai nascosto il desiderio di tornare a Torino, dove ha vissuto quattro stagioni fatte di altrettanti scudetti e di un rapporto profondo. Con la squadra, come dimostrato dagli scambi con gli ex compagni sui social. Con l’ambiente, come raccontato visivamente dall’accoglienza dei tifosi allo Stadium il 7 novembre, in occasione del match di Champions giocato con il Manchester United. I Red Devils, per l’appunto. Fino a quando il manager era José Mourinho, c’erano pochi dubbi sull’addio, tra le frizioni evidenti con il portoghese e le critiche frequenti di grandi ex nei suoi confronti. Con l’avvento di Ole Gunnar Solskjaer, il barometro è tornato al bel tempo fisso. Pogba è stato uno degli artefici della rinascita dello United e se in Premier League il cammino era compromesso, in Europa l’avventura è arrivata ai quarti, grazie all’impresa in casa del Psg.

Pogba non è l'unico, ecco gli altri generosi del calcio!
Guarda la gallery
Pogba non è l'unico, ecco gli altri generosi del calcio!

 

Pogba ha un contratto fino al 2021, una valutazione importante (100 milioni) e uno stipendio altrettanto importante (12 milioni di base più almeno cinque derivanti dalla cessione dei diritti di immagine). Raiola intende battere soprattutto su quest’ultimo tasto, tanto che al Real Madrid ha chiesto un ingaggio da 16 milioni netti a stagione, richiesta di cui alla Juventus sono ben consapevoli.

[...]

Resta invece aperto il contatto con il Lione per Tanguy Ndombelé, centrocampista che la Juventus monitora da tempo. Punto di forza del Lione, da ottobre entrato nel giro della Nazionale, piace per la capacità di eseguire con disinvoltura le due fasi di gioco e per l’abilità negli inserimenti sottoporta. Contratto fino al 2023 e valutazione importante, sui 70 milioni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Mercato, Kroos-Pogba scambio di maglia in estate?
Guarda il video
Mercato, Kroos-Pogba scambio di maglia in estate?

Commenti