Tuttosport.com

Torino-Milan anche di mercato: Mazzarri vuole Laxalt
© LAPRESSE
0

Torino-Milan anche di mercato: Mazzarri vuole Laxalt

L'uruguaiano gioca poco in rossonero e i granata lo inseguono dallo scorso anno

di Camillo Forte sabato 27 aprile 2019

TORINO - Il Toro lavora anche sugli esterni: il 3-5-2 di Mazzarri, sistema che i granata ormai conoscono a memoria, va rinforzato con giocatori di fascia in grado di spingere e servire assist agli attaccanti. Al momento ci sono De Silvestri, Ansaldi e Aina. Ma l’argentino, in caso di necessità, può essere dirottato anche a centrocampo come è successo in questa stagione più di una volta. Eppoi c’è da valutare se vale la pena riscattare Ola Aina a 10,5 milioni dal Chelsea. Sino ad un mese fa l’acquisto sembrava sicuro, adesso resta probabile ma non certo. Il ragazzo deve dimostrare di essere quello della prima fase della stagione e non quello, opaco e sbiadito, visto ultimamente anche se contro il Genoa ha dato segnali di ripresa. Intanto il Toro si sta guardando attorno, sia a destra sia a sinistra visto che Ansaldi e Ola Aina sono interscambiabili.

[...]

IL RITORNO - In questi ultimi giorni è tornato di moda un nome che è sempre piaciuto. Gioca a sinistra: Diego Laxalt. 26 anni, esterno offensivo del Milan in rossonero non riesce a trovare spazio e continuità. Sino ad oggi, infatti, in campionato ha collezionato19 presenze e di queste solo il 18% da titolare. Chiaro che per lui, al Genoa titolarissimo e punto di forza, il futuro rossonero non promette niente di buono. Giocano così poco rischia di perdere anche la sua Nazionale (Uruguay). E il Toro a giugno potrebbe tornare alla carica per portarlo in granata. A Mazzarri il giocatore piace tanto, con lui la squadra farebbe un ulteriore salto di qualità. Chiaro che con l’Europa tutto diventerebbe più facile. Anche prendere Laxalt.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale

Calciomercato Torino

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina