Tuttosport.com

Higuain "gioca" per la Juve
© AFPS
0

Higuain "gioca" per la Juve

Sarri lo vuole confermare nel Chelsea da Champions. Un affare da 36 milioni. Il Pipita può rimanere anche nell'ipotesi di una conferma del blocco di mercato per i Blues

di Giovanni Armanini martedì 7 maggio 2019

All'indomani della qualificazione Champions Maurizio Sarri si è ripreso il Chelsea: obiettivo raggiunto, finale di Europa League all'orizzonte, e subito una richiesta alla società: «Teniamo Higuain». Ecco perché la qualificazione del Chelsea, che con 71 punti, 4 di vantaggio sull'Arsenal, quarto, ha la certezza di giocare i prossimi gironi di Champions, fa felice anche la Juventus. Il club bianconero aveva già studiato la situazione, ed è pronto a qualsiasi evenienza. Potrebbe anche riprendersi Higuain, chiedendo a quel punto all'attaccante di trovare squadra. Ma chiaramente incassare i 36 milioni del riscatto sarebbe la soluzione preferita. Tanto più se proprio il tecnico ex Napoli si presenta - senza alcuna pressione necessaria - a dire ai propri dirigenti che Higuain potrà essere nella prossima stagione un valore aggiunto. E che, quindi, va confermato.

Arrivato nel mese di gennaio il Pipita ha disputato 12 partite di Premier League dal primo minuto (più un subentro) e ha segnato 5 reti. Non sono medie strepitose, ma secondo Sarri va bene cosi: «Si è subito calato nella nuova realtà, e per nessuno è facile abituarsi immediatamente ai ritmi della Premier. Gonzalo è intelligente e ha imparato in fretta, ora può solo crescere». Due gol, in particolare, sono stati significativi nelle ultime tre gare, contro il Burnley (decisivo per il 2-2 finale) e contro il Watford.

Calciomercato juve chelsea Higuain

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina