Colpi in vista a centrocampo: Juve, attesa per Rabiot

Il Real Madrid non molla, ma spera ancora anche il Tottenham

Colpi in vista a centrocampo: Juve, attesa per Rabiot© www.imagephotoagency.it

TORINO - Sabato il Paris Saint-Germain già stracampione di Francia ha battuto l’Angers in trasferta, Neymar e Angel Di Maria sono andati a segno in un match che contava zero. Non per questo, Adrien Rabiot ha potuto riassaporare la soddisfazione di una toccata e fuga tra i grandi nomi della rosa dei parigini. Tutto previsto, per carità, poiché è da dicembre che il ragazzo vegeta in un angolino, aspettando la naturale conclusione del suo rapporto con il club. Manca poco più di un mese e mezzo, ma è nei prossimi giorni - se non nelle prossime ore - che il 24enne ufficializzerà urbi et orbi la propria destinazione. Con il Psg si chiuderà non una finestra, ma un portone a tripla mandata. Per la serie: tanti saluti e a mai più rivederci. Poi, scortato dalla signora Véronique che in questi mesi di assenza dal campo ha seguito il figlio passo dopo passo, Rabiot dirà sì. Alla Juventus? Possibile, o forse probabile secondo la corrente di pensiero che privilegia l’ottimismo quale ragione di vita. Ma il Real Madrid non molla e soprattutto il Tottenham ci spera ancora. Accreditate fonti transalpine, ad ogni modo, sostengono che la settimana al via oggi potrebbe essere quella decisiva. Sul serio, stavolta. Fabio Paratici insegue l’ex Tolosa da anni e mai come ora è vicino alla preda. L’arrivo di Rabiot sarebbe determinante per far sì che, in coppia con il gallese Aaron Ramsey, il club bianconero abbia fatto pienamente il suo dovere nell’ambito dei colpi a parametro zero a centrocampo.

Allegri: "Roma mi piace, ma rinnovo con la Juve"
Guarda il video
Allegri: "Roma mi piace, ma rinnovo con la Juve"

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...