Tuttosport.com

0

Ndombele, la piovra all’asta: in corsa Juve, Psg, United, City e Real

Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, vuole darlo al migliore offerente. Pagato 10 milioni all’Amiens, in 2 anni la quotazione è passata a 75-80

di Massimo Franchi mercoledì 15 maggio 2019

PAGATO SOLO 10 MILIONI - Quei 10 milioni ora sembrano quasi una barzelletta se si considera che la quotazione data da Aulas a Ndombele è nell’ordine dei 75-80 milioni di euro. Prendere o lasciare. Alla fine del mercato 2018, poco dopo che l’OL aveva riscattato il giocatore, gli sceicchi del City ci provarono con un’offerta da 50 milioni, ma sia il presidente che lo stesso Tanguy decisero di comune accordo di non cedere alle sirene di mercato. Sarebbe stato prematuro. Ora, un anno dopo, la situazione è completamente cambiata: Aulas ha già dichiarato di essere disponibile a vendere Ndombele al miglior offerente e il ragazzo a sua volta ha detto di essere pronto al grande salto in un top club europeo e di «non chiudere la porta a nessuno», meno che mai ai rivali e bi-campioni di Francia del Paris Saint-Germain.

Calciomercato juve Ndombele

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina