Il fratello di Dybala: «Paulo lascia la Juve!»

Ad una radio argentina Gustavo Dybala rivela le volontà della Joya: «Vuole cambiare, non è contento e come lui anche altri giocatori»

© www.imagephotoagency.it

TORINO - «Ci sono molte possibilità che Paulo lasci la Juventus, ha bisogno di cambiare. Stava bene in Italia, ora non più. E non solo lui, anche altri giocatori andranno via». Dall'Argentina, precisamente da Radio Impacto Cordoba, arriva la voce di Gustavo Dybala ad aggiungere pepe a una situazione già decisamente calda dalle parti di Torino, che ancora aspetta di capire se Massimiliano Allegri resterà o meno l'allenatore del club bianconero dopo aver vinto cinque scudetti consecutivi. 

Oriana, malattia alle spalle: lady Dybala incanta in costume
Guarda la gallery
Oriana, malattia alle spalle: lady Dybala incanta in costume

 

CON CRISTIANO NON PUÒ GIOCARSELA - Che Dybala sia uno dei nodi centrali della gestione di quest'anno del tecnico, con il numero 10 piano piano relegato ad un ruolo di secondo piano, è indiscutibile. Ma il fratello parla anche un problema di convivenza con CR7: «Con Cristiano Ronaldo non ha mai avuto alcun problema fuori dal campo, ma in campo sì, non si può competere con lui e Paulo è giovane...Inghilterra o Spagna? Non so, non posso dirlo». conclude il fratello.  

Juve, ecco i giocatori che possono partire
Guarda la gallery
Juve, ecco i giocatori che possono partire

 

IL CHOLO LO VUOLE ALL'ATLETICO MADRID - Da Madrid ascoltano interessati: dopo aver dovuto digerire il benservito di Griezmann, arrivato comunque a peso d'oro, Simeone è atteso a una rivoluzione che potrebbe essere a forti tinte argentine. Il Cholo aveva già incontrato Dybala un annetto fa, incontro nel quale era stata ribadita la stima del tecnico nei confronti del giocatore, e ora all'Atletico Madrid la Joya potrebbe tornare a brillare come faceva fino a poco tempo fa a Torino. 

Barzagli compie 38 anni e Dybala gli organizza la festa a sorpresa
Guarda il video
Barzagli compie 38 anni e Dybala gli organizza la festa a sorpresa

 

Commenti