Juve-Chelsea, non solo Sarri: Higuain e Emerson Palmieri

Sull'asse Torino-Londra altri affari oltre al tecnico

Juve-Chelsea, non solo Sarri: Higuain e Emerson Palmieri

Non solo Sarri. Dal Chelsea alla Juventus potrebbero spostarsi anche dei giocatori, oltre all’allenatore. Non il fido Jorginho, fulcro del gioco del tecnico toscano prima nel Napoli e poi nel Chelsea. In bianconero quel compito, se come tutto porta ormai a credere sarà lui l’allenatore, Sarri lo affiderà a Miralem Pjanic. «Sarebbe un punto fermo per il mister, il primo nome che chiederebbe di confermare se arrivasse alla Juventus», ha confidato a Tuttosport pochi giorni fa Daniele Croce, centrocampista della Cremonese che Sarri, dopo averlo allenato al Pescara e all’Arezzo, ha poi voluto con sé all’Alessandria, al Sorrento e all’Empoli. Solo se dovesse arrivare un’offerta davvero irrinunciabile per il bosniaco la Juventus potrebbe poi chiedere Jorginho al Chelsea: considerando che i Blues hanno il mercato bloccato e che l’anno scorso hanno pagato il brasiliano 60 milioni, per convincerli servirebbe una proposta importante da parte bianconera. Molto difficile che un gioco del genere possa valere la candela. No, a poter seguire Sarri da Londra a Torino sono altri due giocatori: Gonzalo Higuain ed Emerson Palmieri.

Juventus, svelata la seconda maglia 2019-2020
Guarda la gallery
Juventus, svelata la seconda maglia 2019-2020

Chelsea, saluta anche Higuain senza Sarri. Sarà di nuovo Juve

Il Pipita, in realtà, è ancora un giocatore della Juventus, visto che il Chelsea nel mercato invernale ha solo rilevato il prestito dal Milan. L’accordo prevede che i Blues possano riscattare il centravanti argentino pagando 36 milioni, oppure rinnovare il prestito per una stagione versandone ai bianconeri 18. L’addio di Sarri, che avrebbe voluto Higuain già in estate e ha spinto con forza per l’operazione a gennaio, mette in forte dubbio il futuro nel Chelsea dell’attaccante.

Emerson Palmieri: la Juve lo voleva per sostituire Alex Sandro

Con il Chelsea la Juventus potrebbe anche trattare un acquisto vero e proprio: quello di Emerson Palmieri. Il ventiquattrenne terzino sinistro brasiliano, naturalizzato italiano e nazionale azzurro, era un obiettivo importante della società bianconera nella primavera del 2017: avrebbe dovuto essere l’erede di Alex Sandro, per il quale si prospettavano offerte importanti dalla Premier League.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...