Trapani, Heller: "Situazione difficile, abbiamo 48 ore"

Conferenza di presentazione per il neo proprietario del club: "La serie B è un passo importante. Doteremo allenatore, squadra e staff dei mezzi necessari per disputare un campionato degno del nome del Trapani"

Trapani, Heller: "Situazione difficile, abbiamo 48 ore"© LAPRESSE

TRAPANI - Giorgio Heller, neo proprietario del Trapani, si è presentato in conferenza stampa. La situazione che ha trovato, però, è più difficile di quello che si aspettava: "È una corsa contro il tempo per iscriverci al prossimo campionato. Lavoriamo in maniera seria per rispettare tutti gli adempimenti - spiega -, ma c'è rammarico perchè avremmo voluto farlo con più serenità. Non voglio fare polemica, ma venti giorni fa avevo già lanciato l'allarme sui tempi strettissimi. Abbiamo trovato una situazione difficile". "Però sono immensamente felice di aver raggiunto l'obiettivo - spiega Heller - sono consapevole della grande responsabilità e abbiamo davanti 48 ore per sistemare più cose possibili. Futuro? Se ci sono proposte di collaborazione ben vengano, una mano servirebbe. Salire dalla Serie C alla B è un passo importantissimo: cercheremo di dare al prossimo allenatore, alla squadra e a tutto lo staff, i mezzi necessari per disputare un campionato degno del nome della città di Trapani".  

TS League europei

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...