Tuttosport.com

Demiral, è subito Juve. Romero no, ma ci spera
0

Demiral, è subito Juve. Romero no, ma ci spera

Il turco dovrebbe arrivare a luglio, l’argentino tra una stagione

di Marina Salvetti lunedì 24 giugno 2019

TORINO - Più che un duello, è stata una corsa a due quella di Merih Demiral e Cristian Romero verso la Juventus, desiderosa di inserire giovani e talentuosi difensori nella sua rosa per svecchiare il reparto. Promossi entrambi dalla dirigenza bianconera, pronti a crescere grazie agli insegnamenti di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, soltanto uno però arriverà subito alla corte di Maurizio Sarri: l’indiziato dovrebbe essere il centrale turco del Sassuolo, che la scorsa settimana ha effettuato le visite mediche al J Medical e che a breve dovrebbe essere annunciato dal club, mentre l’argentino del Genoa dovrebbe restare almeno per un’altra stagione in rossoblù. A meno di clamorosi colpi di scena (Demiral ingaggiato e poi ceduto in prestito), Romero rimanda quindi di un anno il grande salto in bianconero, ma lo slittamento della cessione non gli toglie il sorriso perché le prospettive restano comunque ottime, tanto più che il benvenuto alla Juventus lo ha già ricevuto dal capitano Chellini.

E’ stato lo stesso centrale del Genoa a rivelare in un’intervista alla radio argentina Canal Show Sport un aneddoto circa il difensore bianconero. «Chiellini mi ha detto che mi aspettava alla Juventus. Ho quasi pianto, non ci potevo credere. L’ho raccontato a tutta la mia famiglia».

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

Calciomercato demiral Romero juve

Commenti

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina