Tuttosport.com

Sport:
© Marco Canoniero
0

Sport: "De Ligt, la Juve ora teme il ritorno del Barcellona"

I bianconeri hanno trovato un accordo con l'olandese sulla base di 12 milioni di euro netti a stagione per cinque anni, ma l'offerta all'Ajax è ancora inferiori ai 75 milioni di euro richiesti dai Lancieri. La trattativa al momento è in una fase di stallo

venerdì 5 luglio 2019

BARCELLONA (SPAGNA) - La trattativa per portare De Ligt alla Juventus potrebbe subire una battuta d'arresto. Stando a quanto riportaro dal quotidiano spagnolo Sport, infatti, i bianconeri avrebbero trovato un accordo con il calciatore sulla base di 12 milioni di euro netti a stagione per cinque anni, ma l'offerta fatta all'Ajax sarebbe ancora inferiore ai 75 milioni di euro richiesti dai Lancieri. La squadra di Ten Hag lunedì si riunirà per preparare la nuova stagione e non è da escludere che il calciatore si aggreghi al resto del gruppo. Anche perchè, nonostante l'accordo raggiunto con la Juventus, il centrale olandese vorrebbe che la trattativa si chiudesse senza tante polemiche. Stando sempre a quanto riportato dai media spagnoli, la Juve temerebbe un ritorno del Barcellona, che già nei mesi successivi sembrava vicina a portare il 19enne al Camp Nou. Al momento, dunque, il passaggio di De Ligt a Torino è in una fase di stallo e aspettare che il calciatore faccia un passo avanti sarà invano, vista la gratitudine nei confronti del club che lo ha cresciuto. 

Da parte della Juve c'è ottimismo

Nonostante le notizie che arrivano dalla Spagna, però, in casa Juventus c'è grande fiducia. Il club bianconero conta di chiudere l'operazione nelle prossime ore, anche perchè potrebbe aver già messo in cantiere una cifra tale da accontentare le pretese economiche dell'Ajax. L'accordo con il calciatore c'è ormai da diversi giorni, non resta che limare gli ultimi dettagli e poi De Ligt sarà un nuovo calciatore bianconero. 

De Ligt Juventus Barcellona

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina