Tuttosport.com

De Ligt, mossa Juve: Paratici e Nedved aspettano il segnale per il blitz
© www.imagephotoagency.it
0

De Ligt, mossa Juve: Paratici e Nedved aspettano il segnale per il blitz

Tentativo dei bianconeri per velocizzare i tempi e portare l’olandese in tournée in Asia. Intanto Tadic si prepara all’addio del Golden Boy: «Ci mancherà tanto, come De Jong». Raiola continua a trattare

di Filippo Cornacchia giovedì 11 luglio 2019

TORINO - La Juventus targata Maurizio Sarri è partita senza Cristiano Ronaldo e Matthijs De Ligt. Nessun allarme, è soltanto una questione di tempo. Se CR7 arriverà alla Continassa sabato, per il difensore olandese una data certa ancora non c’è. Il super agente Mino Raiola, procuratore del Golden Boy e intermediario dell’operazione, continua a trattare a oltranza per trovare un punto di incontro tra Juventus e Ajax. Un compromesso che permetta a De Ligt di esaudire il desiderio svelato nei giorni scorsi dallo stesso manager: «Matthijs ha un accordo con la Juventus e spera che i due club raggiungano un’intesa rapidamente».

De Ligt si continua ad allenare con l'Ajax

Il promesso sposo juventino si è allenato con l’Ajax anche ieri, per il terzo giorno di seguito, e non ha cambiato programmi: vuole raggiungere Torino il prima possibile, ma dal club in cui gioca fin da bambino vuole andarsene con il sorriso e senza alcuno strappo. Piuttosto De Ligt, in virtù di quanto promessogli la scorsa estate dai dirigenti, si augura che il dg Edwin Van der Sar e il ds Marc Overmars lo agevolino nella trattativa con la Juventus. Tradotto: il difensore spera che l’Ajax abbassi le attuali pretese (75 milioni) per andare incontro ai bianconeri, pronti a mettere sul piatto 65-67 milioni più bonus. Raiola sta provando ad ammorbidire gli olandesi puntando su soluzioni creative. Tra i bonus e l’eventuale percentuale sulla rivendita, occhio alle contropartite.

Calciomercato De Ligt juve Paratici Nedved

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina