Tuttosport.com

Lukaku-Inter, c'è l'offerta nerazzurra
© www.imagephotoagency.it
0

Lukaku-Inter, c'è l'offerta nerazzurra

Marotta e Ausilio rompono gli indugi con l'ok di Suning: offerti 60 milioni più 15 di bonus al Manchester United

mercoledì 17 luglio 2019

MILANO - Per Romelu Lukaku è arrivato il momento da dentro o fuori. Beppe Marotta e Piero Ausilio non sono partiti con l'Inter per Singapore (raggiungeranno la squadra direttamente a Nanchino) anche per lavorare sul belga del Manchester United. Il prossimo inizio della Premier League, l'8 agosto, ha accelerato le operazioni visto che, in caso di partenza del centravanti, gli inglesi dovranno avere il tempo materiale di sostituirlo. Un altra spinta, decisiva, è arrivata da Suning, che ha approvato l'extra budget per Lukaku: i nerazzurri difficilmente arriveranno ai 79 milioni di sterline (equivalenti a 88 milioni di euro), ma offriranno 60 milioni più 15 di bonus, con pagamento triennale. La cifra non è casuale, è proprio quella per cui il centravanti belga è iscritto a bilancio. 

Sul fronte puramente tecnico sono da registrare le dichiarazioni dell'allenatore dei red devils Ole Gunnar Solskjaer "Lukaku sarà felice di rimanere? Il giorno in cui comincerà il campionato sono certo che chiunque darà il massimo". Parole che fanno parte del gioco, ma bisognerà vedere se nell'amichevole con il Leeds in Australia Lukaku metterà piede in campo. E sabato, a Singapore, ci sarà proprio la gara tra Inter e Manchester United, un curioso segno del destino. Sul fronte Dzeko invece [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DI TUTTOSPORT

Calciomercato Inter Lukaku

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina