Tuttosport.com

Inter, i dieci giorni di Lukaku
© www.imagephotoagency.it
0

Inter, i dieci giorni di Lukaku

La distanza tra richiesta e offerta resta l'alta, ma i nerazzurri sanno di dover definire tutto entro luglio. Le alternative sono Cavani e Zapata

venerdì 19 luglio 2019

MILANO - Sono giorni di partenze verso l'Asia per l'Inter. Prima la squadra, ieri sera Puscas, poi Marotta e Ausilio. L'attaccante romeno, in attesa di nuova sistemazione, raggiungerà Singapore per iniziare la preparazione, anche se non giocherà l'amichevole con la Juve del 24 luglio a Nanchino. Per quella gara sarà presente tutto il centro di comando Inter: la famiglia Zhang, Antonello, Zanetti, Oriali e Conte, oltre al tandem Marotta-Ausilio. A Singapore, però, c'è anche Romelu Lukaku. Il centravanti del Manchester United, espressa richiesta del tecnico nerazzurro, vuole lasciare i red devils. Dall'Inter filtra pessimismo sulla trattativa, vista la distanza ancora ampia tra richiesta, 88 milioni, e offerta, 60 più bonus: nonostante questo il belga rimane sempre l'obiettivo numero uno. Dopo il blitz londinese di Ausilio, la settimana scorsa, non sono più stati fatti passi in avanti. Con il tempo che stringe, in Inghilterra il campionato parte già ad inizio agosto, cominciano a prendere piede le alternative [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DI TUTTOSPORT

Calciomercato Inter Lukaku

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina