Tuttosport.com

Insigne:
© LAPRESSE
0

Insigne: "James, Icardi o Pepè? Sono tutti benvenuti"

Il capitano del Napoli dal ritiro di Dimaro: "Spero che chi arriva lo farà con la mentalità giusta". E poi aggiunge: "Sogno lo scudetto"

sabato 20 luglio 2019

TORINO"Penso che sia il Napoli più forte in cui ho giocato". A dirlo ai microfoni di Sky Sport è il capitano del club azzurro Lorenzo Insigne che esalta il lavoro della dirigenza per rinforzare la squadra: "La società sta completando la rosa sperando di fare grandi cose". E proprio sui nomi che potrebbero arricchire la rosa del Napoli, come James Rodriguez, Pepè e Icardi, il capitano del Napoli ha voluto dire la sua: "Sono tutti grandi campioni e i campioni sono sempre i benvenuti, poi spetta al mister e alla società decidere chi prendere. Spero che chi arriva lo farà con la mentalità giusta per darci una mano".

La scommessa di Insigne

"Stiamo crescendo tanto con l'inserimento di tanti giovani campioni come Fabian Ruiz. Siamo un grande gruppo, il mister sta cercando di far passare i suoi concetti per affrontare la stagione alla grande e vincere", ha spiegato Insigne che a proposito dei nuovi acquisti si è soffermato su Kostas Manolas: "si è presentato bene, si è messo a disposizione. Prima c'era Albiol che aveva grande esperienza, ma anche Kostas ce l'ha e ci darà qualcosa in più. Juve ancora lontana? Non dobbiamo pensare agli acquisti degli altri, non solo loro ma anche altre squadre hanno cambiato allenatore. Gli unici con una base solida siamo noi, questo ci deve far stare tranquilli e cercare di migliorare", ha aggiunto. "La scommessa con me stesso è fare qualche gol in più perchè così aiuto la squadra a vincere, coronando il sogno dello Scudetto. Ci proveremo fino alla fine come ogni anno", ha concluso Insigne.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina