Tuttosport.com

Roma, Diawara si presenta:
© LAPRESSE
0

Roma, Diawara si presenta: "Sono in un grande club. Yaya Touré il mio idolo"

Le prime parole del guineano: "Essere allenato da Fonseca è un onore, ci siamo già sentiti telefonicamente. Ho rinunciato a parte delle vacanze per conoscere i miei nuovi compagni. Darò il 100%" 

domenica 21 luglio 2019

ROMA - Due giorni importanti per Amadou Diawara, nuovo acquisto della Roma. Ieri le visite mediche, oggi le prime parole da giocatore giallorosso: "Arrivo in un grande club, sono fortunato. Ho rinunciato ad un po' di vacanze perchè volevo tornare velocemente, non vedevo l'ora di allenarmi con i nuovi compagni e conoscere l'allenatore per iniziare la stagione al meglio. Ho parlato con Fonseca al telefono prima di arrivare qui, è un onore mettersi a sua disposizione. Due stagioni fa ho giocato contro il suo Shakhtar Donetsk, erano molto forti e mi auguro replicherà anche qui alla Roma per fare una grande stagione. All'andata nel primo tempo ci hanno messo in grande difficoltà, al ritorno è andata meglio e abbiamo vinto".

"Il mio idolo è Yaya Touré, voglio arrivare al suo livello"

"Idolo? Yaya Touré, - ammette Diawara - mi ispiro tantissimo a lui, anche se non è facile perchè è veramente forte. Sono giovane e devo lavorare sempre di più per arrivare al suo livello. Olimpico? La prima volta ci ho giocato con il Bologna e per me è stata una grande emozione, mi ha fatto un effetto positivo e mi ha caricato. Cosa prometto ai tifosi della Roma? Prometto di dare il 100% in allenamento e in partita per dare una mano alla squadra" conclude il guineano.

Calciomercato Roma Diawara

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina