Tuttosport.com

Chiesa è un caso e la Juve rimane la prospettiva
© Marco Canoniero
0

Chiesa è un caso e la Juve rimane la prospettiva

La Fiorentina non lo libera ma lui è deciso ad andare via. A New York pressing dei dirigenti viola sull’attaccante, che ribatte: “Ogni decisione è rimandata”. Barone si innervosisce: “Dobbiamo terminare con questa storia, abbiamo bisogno di stabilità”

di Sandro Bocchio mercoledì 24 luglio 2019

TORINO - Un pressing a tutto campo: continuo, asfissiante, martellante. È quello operato dalla Fiorentina su Federico Chiesa, in questi giorni di trasferta statunitense sui luoghi “commissiani”. Rocco Commisso ha voluto portare la squadra in giro per New York, per far vedere ai giocatori dove ha costruito la sua fortuna imprenditoriale. Lo ha fatto scegliendo una crociera sull’Hudson, per mostrare i luoghi che gli emigrati italiani - a cominciare dalla famiglia del nuovo patron viola - incontravano per primi dopo aver attraversato l’Atlantico (come la Statua della Libertà). E il battello è stata la location suggestiva per presentare le nuove maglia casalinghe, con la skyline di Manhattan sullo sfondo.

Calciomercato Fiorentina juve Chiesa

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina