Tuttosport.com

Pogba al Real Madrid in salita e la Juve resta vigile
© Marco Canoniero
0

Pogba al Real Madrid in salita e la Juve resta vigile

Si complica la trattativa per il francese. Zidane vuole il Polpo, Perez deve però vendere per soddisfare lo United. Così insegue alternative: dopo Van De Beek spunta Bruno Fernandes

di Raffaele R. Riverso domenica 4 agosto 2019

BARCELLONA - Maledettamente complicato. All'ombra del Santiago Bernabéu non sono granché ottimisti. Anzi, sono convinti che se il Manchester United non accetterà di scendere a patti non ci sarà nulla da fare. E già, perché - rebus sic stantibus - il Real sa bene di non avere nessuna possibilità (leggi liquidità) di portare Paul Pogba a Madrid. Le enormi difficoltà a trovare un acquirente per Gareth Bale e, in un certo senso, per James Rodríguez stanno di fatto paralizzando la Casa blanca che, dopo aver speso 300 milioni per ricostruire una rosa minata dal tempo e dal comprensibile appagamento di chi ha vinto tutto, non riesce a chiudere il proprio mercato così come immaginato. E dire che Zinedine Zidane aveva messo il nome del francese in cima alla propria lista dei desideri, consegnata in primavera a don Florentino. Oggi si deve anche fare i conti con le certezze di Ole-Gunnar Solskjaer: «Non ci sono dubbi, Pogba rimane», così il tecnico dello United ieri dopo l’amichevole con il Milan. Un’ipotesi che favorirebbe la Juventus, che potrebbe tornare alla carica per un giocatore con contratto in scadenza nel 2021.

Calciomercato juve Real Madrid Manchester United Pogba

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina