Tuttosport.com

Milan, Simeone non molla Correa: “I migliori restano all'Atletico”
© Claudio Zamagni AG ALDO LIVERANI SAS
0

Milan, Simeone non molla Correa: “I migliori restano all'Atletico”

Il Cholo sull'argentino seguito dai rossoneri di Giampaolo: “Vorrei che rimanessero con noi tutti i buoni giocatori”

sabato 17 agosto 2019

MADRID (Spagna) - "Mi piacerebbe che il mercato fosse già chiuso come in Inghilterra, sarebbe mentalmente più sano anche per concentrarci sulle partite che stanno per arrivare, invece bisogna aspettare sapendo che fino a settembre potrebbe esserci qualche novità”. Diego Simeone vorrebbe che anche la Liga seguisse l'esempio della Premier League, dove il mercato in entrata chiude prima che inizi il campionato. In Spagna, come in Italia, non è così e il Cholo sa che il suo Atletico Madrid potrà ancora cambiare, magari potrebbe perdere Angel Correa, fantasista che piace molto al Milan di Marco Giampaolo. "Io vorrei che rimanessero con noi tutti i buoni giocatori e che arrivassero i calciatori più forti al fine di costruire la squadra migliore possibile", taglia corto Simeone che non vede i "colchoneros" favoriti per il titolo spagnolo. "Non la vedo così - ha dichiarato in conferenza stampa alla vigilia del debutto contro il Getafe -. Abbiamo una squadra con molti giocatori nuovi che devono ancora ambientarsi e capire cosa significa essere l'Atletico Madrid, si stanno integrando tutti bene, ma dobbiamo migliorare e pensare agli obiettivi che abbiamo davanti, il primo è quello contro il Getafe".

Simeone si sofferma su Joao Felix

"Ci sono state tre partenze importanti, tre giocatori che sono andati nei migliori club del mondo, parlo di Rodrigo, Griezmann e Lucas, ceduti per il pagamento della clausola rescissoria, quando è così non hai margini di manovra - spiega Simeone -. Sono andati via parlando molto bene del nostro club e ai nuovi arrivati cerchiamo di trasmettere quell'entusiasmo necessario per fare bene, vogliamo gente che sia felice di vestire questa maglia, per portare avanti il lavoro che abbiamo fatto in questi ultimi anni". Detto che ha grande rispetto per il Getafe ("Una squadra reduce da una stagione fantastica, sarà una partita dura"), Simeone si sofferma su Joao Felix, nuova stella del calcio portoghese che ha avuto un impatto eccezionale nella nuova realtà rojiblanca. "Deve continuare così - ha spiegato il Cholo -. Ha la testa aperta, apprende in fretta soprattutto i concetti riguardanti il lavoro di squadra. È un giocatore importante e lo tratto come gli altri giocatori importanti, non ho paura di caricarlo di troppe responsabilità, so che avrà gli spazi per dimostrare il suo valore". (Italpress)

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina