Lecce, Falco: "L'Inter ci concederà poco, andiamo a Milano con personalità"

Il trequartista dei salentini: "Rispetto a quattro anni fa, sono maturato e cresciuto. Il rinnovo? Orgoglioso di far parte di questa famiglia"

Lecce, Falco: "L'Inter ci concederà poco, andiamo a Milano con personalità"© LAPRESSE

LECCE - Il fantasista Filippo Falco, a pochi giorni dall'esordio in campionato del suo Lecce contro l'Inter, ha parlato ai microfoni del club giallorosso: “Dopo aver debuttato in Serie A con la maglia del Bologna quattro anni fa, tornarci adesso con quella giallorossa ha un sapore diverso. Sono cresciuto, sono più consapevole dei miei mezzi ed ho maturato quell'esperienza che mi servirà in questo campionato". Il club presieduto da Sticchi Damiani si è mosso molto sul mercato: "I nuovi arrivati sono tutti dei bravi ragazzi,  sisono subito integrati in un gruppo già affiatato".

La carica di Conte: motiva il gruppo uno per uno
Guarda la gallery
La carica di Conte: motiva il gruppo uno per uno

Lunedì 26 agosto si preannuncia una partita infuocata: "Domenica scorsa con la Salernitana abbiamo offerto una buona prestazione, ma siamo consapevoli che lunedì prossimo sarà totalmente diverso. L’Inter ci concederà poco, davanti al loro pubblico vorranno fare bene, ma noi dovremo andare a Milano con personalità e cercare di sfruttare al massimo ciò che ci concederanno". Falco ha recentemente rinnovato fino al 2022: "A maggio scorso avevamo trovato già l’intesa per il rinnovo di un anno del mio rapporto con il Lecce, sono orgoglioso di questo e sono felice di far parte di questa famiglia”.

Inter, in 50mila per la prima con il Lecce
Guarda il video
Inter, in 50mila per la prima con il Lecce

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti