Rugani alla Roma, ci siamo: ecco le contropartite per la Juve

Due giovani verso il club bianconero: il centrocampista Riccardi e l’attaccante Celar. Operazione da 25-30 milioni

© Marco Canoniero

TORINO - Aspettare nel calciomercato a volte significa non cogliere l’attimo, ma non è sempre così. Prendete il caso del difensore Daniele Rugani: lo volevano in Premier League (l’Arsenal soprattutto), è stato oggetto (non solo lui, naturalmente) della cena che lunedì sera ha coinvolto Fabio Paratici e i dirigenti blaugrana a Barcellona, con la Roma in attesa. Ecco, nel prendere tempo i giallorossi non hanno perso alcuna occasione, perché le basi dell’affare con la Juventus erano state poste da giorni. Così, a meno di una giravolta che avrebbe del clamoroso, è tutto apparecchiato per il trasferimento dell’ex Empoli alla corte del tecnico Paulo Fonseca. Del resto i rapporti tra bianconeri e giallorossi hanno sempre rappresentato la migliore garanzia possibile. Lo scambio tra Leonardo Spinazzola e Luca Pellegrini (poi girato al Cagliari in prestito secco) era solamente l’antipasto, il passaggio di Rugani alla Roma sarà il piatto forte, destinato ad essere servito secondo le medesime modalità: scambio e doppia plusvalenza. La Juventus, nel cui bilancio il centrale pesa intorno al milione, cederà il classe ’94 nel solco di un’operazione da 25-30 milioni di euro complessivi; i capitolini dovrebbero dare il via libera a due giovani, destinati al club campione d’Italia. Ci guadagnano entrambe le società, insomma.

La Juve verso il Parma: ecco chi ha vinto la partitella
Guarda la gallery
La Juve verso il Parma: ecco chi ha vinto la partitella

 

Le contropartite per la Juve

Ma quali elementi saranno girati alla Juve? La prima richiesta della dirigenza bianconera ha riguardato il 18enne Devid Eugene Bouah, terzino destro della Primavera di Alberto De Rossi, ma il ds Gianluca Petrachi ha fatto resistenza. A quel punto Paratici e il braccio destro Federico Cherubini hanno rilanciato facendo il nome di un altro 2001: Alessio Riccardi, di professione centrocampista. Semplicemente uno degli elementi di maggiore spicco della squadra giallorossa, tanto che lo scorso mese di aprile aveva rinnovato il contratto fino al 2023. Talmente forte che De Rossi senior se l’era portato in casa a soli 16 anni, mentre anche nelle nazionali giovanili il ragazzino bruciava le tappe. Per Riccardi la richiesta è partita da 10 milioni: si dovrebbe chiudere a 8. Se sfumasse Bouah, invece, Juve e Roma sarebbero pronte a inserire nell’affare Rugani un altro giovane: l’attaccante sloveno Zan Celar, un ’99 di cui si dice un gran bene, prestato oltre un mese fa al Cittadella.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Rugani alla Roma, Riccardi alla Juve: altro scambio
Guarda il video
Rugani alla Roma, Riccardi alla Juve: altro scambio

Commenti