Pagina 2 | Dybala, tra attesa e grande delusione mai così lontano

La panchina di sabato lo ha colto di sorpresa. L’attaccante della Juve non sente ancora la piena fiducia del club e dello staff nel nuovo corso bianconero. I prossimi giorni saranno decisivi

Futuro Dybala, i prossimi giorni saranno decisivi

Il giorno dopo è tutto tranne che un autolesionistico ricordo di ciò che non è successo al Tardini. Però l’amarezza rimane, identica. Oriana, di rosso vestita e splendidamente truccata, sorrideva luminosa, anche lei in fila religiosa come tutti i comuni mortali in attesa dell’evento e che non l’avevano riconosciuta. Con lei la madre di Paulo, la signora Alicia, e Jorge Antun, l’amico di famiglia che si occupa del futuro della Joya e che prima del match aveva detto che ora contava solo «godersi il momento. Non ho viaggi in programma a Parigi, ma non so cosa possa succedere». Ecco, sarà il mercato a stabilire se Dybala andrà davvero al Paris Saint-Germain, o all’Inter, oppure se resterà con tutti i rischi annessi e connessi: cioè, altre panchine sicure perché nessun calciatore potrà giocarle tutte. Fabio Paratici resta convinto del fatto che la sessione di trattative in corso non sia legata alla panchina di Paulo a Parma.

Ronaldo, gol annullato dal Var: il fuorigioco è millimetrico!
Guarda la gallery
Ronaldo, gol annullato dal Var: il fuorigioco è millimetrico!

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...