Il Psg non abbandona Pjanic: la posizione della Juve

Piace anche al Bayern, il club bianconero però ne parlerebbe solo per un’offerta super

Il Psg non abbandona Pjanic: la posizione della Juve© Marco Canoniero

TORINO - Dicono - gli spifferi in arrivo dalla Continassa - che Miralem Pjanic sia praticamente intoccabile. È vero, almeno per quanto riguarda le scelte tecniche di Maurizio Sarri il quale mai si priverebbe del genio del centrocampista bosniaco, pur invitandolo costantemente ad essere sempre più al centro della Juventus presente e futura. E poi, possibilmente, senza indugiare con il pallone fra i piedi, ma adeguandosi al gioco a due tocchi che l’ex allenatore di Napoli e Chelsea predilige, provando nel contempo a sfiorare quanto prima la quota 150 (palloni toccati, s’intende). Sul mercato, invece, l’ex romanista finisce spesso e volentieri, non perché sia stato messo lì in esposizione dal club bianconero, ma perché le sue qualità attraggono i top club europei. Un’estate fa s’era discusso a lungo dell’interesse del Barcellona.

Juventus, per Pjanic allenamento in vasca
Guarda il video
Juventus, per Pjanic allenamento in vasca

Pjanic corteggiato dal PSG e dal Bayern Monaco

Un anno dopo, ecco spuntare il Paris Saint-Germain. Leonardo è innamorato pazzo di Pjanic, così come lo è stato di Leonardo Bonucci al calar dell’ultima primavera e il fatto che con la Juve abbia già siglato affari di un certo rilievo (come l’operazione Caldara-Bonucci-Higuain quand’era direttore generale dell’area tecnico-sportiva del Milan) autorizza a pensare che altri affari possano andare in porto. Per il bosniaco, tuttavia, sembra durissima, se non impossibile. È vero, tra il Psg e il club campione d’Italia i contatti sono costanti al punto che - a parte i sondaggi parigini in direzione Emre Can - la Juventus s’è informata più volte sul conto di giocatori potenzialmente in uscita dalla Ville Lumière. Come l’argentino Angel Di Maria, sul taccuino bianconero da almeno un lustro, o come Marco Verratti che ciclicamente viene accostato alla Juve, questa volta nell’ambito di un ipotetico scambio con Pjanic. Il bosniaco è stato associato anche al Bayern Monaco che a centrocampo va a caccia di un colpo top, ma per il momento quella che conduce alla Germania è una pista che fatica a riscaldarsi.

Bendtner pubblica un video hot sui social, poi lo cancella
Guarda la gallery
Bendtner pubblica un video hot sui social, poi lo cancella

La super offerta per Pjanic: costa almeno 80 milioni

Si tratta di un’idea, coltivata in avvio ma mai sviluppata fino in fondo, che è stata abbozzata a margine delle telefonate tra Fabio Paratici e i dirigenti bavaresi. Nulla di serio, per ora, e nel caso i tedeschi volessero approfondire la questione si sentirebbero rispondere grosso modo in questa maniera: Pjanic non è incedibile, però costa almeno 80 milioni. E con il tempo che sta per scadere - il 2 settembre s’avvicina - c’è il rischio che non succeda. Sarri sarebbe il più felice di tutti.

CR7, i bimbi sull'auto di papà
Guarda il video
CR7, i bimbi sull'auto di papà

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...