Tuttosport.com

0

Messi: "A cena con Ronaldo? Nessun problema, ci andrei"

L'argentino: "Pallone d'oro? non mi sento favorito". Poi sul suo futuro: "Non ho alcuna intenzione di trasferirmi altrove, voglio continuare a lottare per vincere. Del rinnovo se ne occuperà mio padre"

giovedì 12 settembre 2019

BARCELLONA (SPAGNA) - Dalla Spagna nei giorni scorsi sono trapelate delle indiscrezioni secondo cui Lionel Messi portebbe lasciare il Barcellona per trasferirsi in Mls. Per lui si era addirittura paventata la possibilità di liberarsi a titolo gratuito al termine della stagione. Sulla vicenda è intervenuto direttamente la Pulce, che ha chiarito le voci sul suo futuro in un'intervista rilasciata al quotidiano spagnolo Sport. "Voglio vincere e voglio farlo al Barcellona. Questa è la mia casa: non ho alcuna intenzione di trasferirmi altrove, ma voglio continuare a lottare per vincere". Sulla possibilità di liberarsi gratuitamente: "Non posso confermare nulla perchè nel contratto c'è una clausola di riservatezza e non posso violarla, ma io voglio restare a Barcellona: voglio stare bene fisicamente, giocare ed essere ancora importante in un progetto vincente. Se sto già parlando con la società per un nuovo contratto? Io penso solo a giocare, di queste cose si occupa mio padre. Di certo posso dire che le clausole o il denaro per me non significano niente: la cosa più importante è il progetto".

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Messi Barcellona Neymar

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina