Tuttosport.com

Ibrahimovic saluta i L.A. Galaxy:
© Twitter @Ibra_official
0

Ibrahimovic saluta i L.A. Galaxy: "Ora tornate a guardare il baseball"

L'attaccante svedese dice addio alla Mls su Twitter: "Grazie per avermi fatto sentire di nuovo vivo". Anche il suo club ufficializza la separazione: a gennaio può tornare in Europa, piace a Bologna, Milan e Napoli

mercoledì 13 novembre 2019

TORINO – Zlatan Ibrahimovic dice addio ai Los Angeles Galaxy con la sua consueta immodestia, evocando il "veni, vidi, vici" di Giulio Cesare e facendo intendere che, senza di lui, è inutile seguire il calcio negli Stati Uniti: “Ora tornate a guardare il baseball” scrive su Twitter l’attaccante svedese, che oggi ha ufficialmente sciolto il suo legame con il club americano. “Sono venuto, ho visto, ho vinto – scrive ancora Ibra su Twitter - grazie LA Galaxy per avermi fatto sentire di nuovo vivo. Ai tifosi dei Galaxy dico: volevi Zlatan, ti ho dato Zlatan, siete i benvenuti. La storia continua...”.

I Galaxy ufficializzano l'addio a Ibra

Anche i Los Angeles Galaxy, con un comunicato, hanno ufficializzato l'addio all'attaccante: "Ibrahimovic non tornerà nella stagione Mls 2020" si legge nella nota. "Dal suo arrivo nel 2018, Zlatan ha influenzato positivamente lo sport del calcio a Los Angeles - sono le parole di commiato di Chris Klein, presidente dei L.A. Galaxy - gli siamo grati per la sua etica del lavoro e passione. Ringraziamo Zlatan per la sua professionalità e l'impatto incommensurabile sulla comunità di Los Angeles e sulla comunità calcistica del Nord America nel suo insieme". Ibrahimovic, 38 anni, è corteggiato da club di tutto il mondo: è stato accostato al Milan, ma anche il Bologna è sul calciatore. In passato si era parlato di un interessamento da parte di Fiorentina e Napoli.

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Ibrahimovic Bologna napoli Fiorentina Milan

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina