Beckham pensa in grande: l'Inter Miami tenta Modric e Cavani

Il club di proprietà dello "Spice Boy" inaugurerà il suo stadio il prossimo 14 marzo. Per l'occasione l'inglese sogna almeno un colpo a effetto

Beckham pensa in grande: l'Inter Miami tenta Modric e Cavani© AFPS

TORINO - Se una cosa va fatta, va fatta per bene. David Beckham non ha dubbi al riguardo, è questa la strategia da seguire nella sua nuova avventura da proprietario dell'Inter Miami, club costruito da zero negli Stati Uniti dall'ex calciatore inglese. Lo "Spice Boy" vuole competere per vincere, non solo per partecipare. Per questo si sta muovendo da tempo per tentare di convincere sin da subito dei campioni del calcio europeo ad accettare la sfida e mettersi in gioco nella sua società.

Il suo lavoro di convincimento si è già rivelato estremamente proficuo nell'acquisto di David Silva (che lascerà il Manchester City al termine della stagione proprio per volare in Florida), ma non si è certo fermato lì. Come rivelato in un'intervista rilasciata a The Sun dal ds Paul McDonough, Beckham sta utilizzando tutti i suoi canali per portare altri big all'Inter Miami.

Beckham a caccia di Modric e Cavani

Secondo il tabloid britannico uno di loro potrebbe essere l'attuale attaccante del Psg (ex squadra dell'inglese), Edinson Cavani: "Oggi - ha raccontato McDonough - gli ho chiesto di chiamare un paio di calciatori con i quali ho parlato ieri. Gli ho spiegato che volessero avere delle notizie direttamente da lui". L'uruguaiano non è il solo nome sul taccuino del club statunitense: altro big che potrebbe restare ammaliato dalla sirene delle spiagge di Miami potrebbe infatti essere il Pallone d'Oro in carica, Luka Modric.

Il centrocampista del Real Madrid secondo quanto riportato dal Dailymail sarebbe molto interessato alla proposta di Beckham, che vorrebbe averlo per il debutto nel 2020 del suo club in MLS. A tal proposito, è stato appena annunciato che il prossimo 14 marzo sarà inaugurato lo stadio dell'Inter Miami in una partita contro i Los Angeles Galaxy. In campo non ci sarà Ibrahimovic, che ha appena dato (come sempre in modo sobrio) l'addio al campionato statunitense, ma lo "Spice Boy" sta facendo di tutto e di più per fare in modo che nel match in questione ci siano dei campioni di quel livello. D'altronde se una cosa va fatta, va fatta per bene.

Beckham vuole Ancelotti all'Inter Miami
Guarda il video
Beckham vuole Ancelotti all'Inter Miami

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti