Tuttosport.com

Torino, è allarme infortuni: ora Bonifazi può restare
© LAPRESSE
0

Torino, è allarme infortuni: ora Bonifazi può restare

Era sicuro di partire a gennaio, ma adesso dipenderà anche da Lyanco

mercoledì 20 novembre 2019

TORINO - Non è tempo per gli esuberi. Almeno non per la difesa del Toro, sulla quale la nuvoletta di Fantozzi continua ad essere una presenza fissa. E piuttosto inquietante, viste le tante tribolazioni passate da quest’estate. Walter Mazzarri avrebbe preferito mandar giù un cucchiaio di fiele piuttosto che sapere dell’infortunio di Lyanco. Suo malgrado, però, la realtà è questa: il brasiliano ora starà fuori grossomodo per due mesi. Ed è proprio per questo che, una volta appurata la natura del problema accusato con la nazionale preolimpica brasiliana, rischia di finire il tempo degli esuberi.

Torino, stiramento al retto femorale per Laxalt. Lyanco, lesione al collaterale

Torino, Bonifazi ora può restare

Il riferimento, naturalmente, è a Kevin Bonifazi. Esubero per modo di dire, vista la qualità del giocatore e il capitale economico che ancora oggi rappresenta, nonostante pure lui dalla vigilia della sfida contro il Cagliari sia ai box per una sfortunata frattura rimediata alla mano sinistra. In questo momento, lo scenario futuro del difensore classe ’96, vista la situazione precaria di Lyanco, è più che mai avvolto da nuova nebbia. Il Toro, infatti, valuterà persino l’ipotesi di non darlo via a gennaio, nonostante il ragazzo spinga per essere ceduto con l’obiettivo di trovare continuità altrove. Il destino di Kevin, ora, è anche nelle mani del recupero di Lyanco: i tempi che occorrono per la riabilitazione del brasiliano fanno tutta la differenza del mondo. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Calciomercato Torino

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina