Mundo Deportivo: “Non solo Lautaro Martinez, il Barcellona segue altri due ‘italiani’”

Grandi manovre della dirigenza in vista dell’estate 2020: l’attaccante dell’Inter è il nome ideale per il dopo Suarez. E negli altri reparti…

Mundo Deportivo: “Non solo Lautaro Martinez, il Barcellona segue altri due ‘italiani’”© AFPS

BARCELLONA (Spagna) - Quella del 2020, per il Barcellona, sarà un’estate scoppiettante. La dirigenza valuta già alcuni profili per il prossimo anno considerando che Piqué e Suarez sono ormai degli over 30 e i ricambi (da Todibo a Umtiti) non hanno dato i risultati sperati. Per il Mundo Deportivo si lavora in tutti i reparti: dalla difesa all’attacco senza tralasciare il centrocampo anche e soprattuto in vista della sicura cessione dello scontento Rakitic.

Kimmich il terzino dei sogni

Il laterale che piace di più è Joshua Kimmich del Bayern Monaco. Un giocatore tecnico, potente e con una forte vocazione offensiva: ha un contratto fino al 2023 e una valutazione abbastanza alta. E, tra l’altro, l’ultima intenzione dei bavaresi è quella di cederlo a meno che il giocatore non lo richieda apertamente. L’alternativa è rappresentata da un altro tedesco, Klostermann del Lipsia, una delle stelle emergenti della Bundesliga. 

Mercato, Fabian Ruiz aspetta proposta dal Barcellona
Guarda il video
Mercato, Fabian Ruiz aspetta proposta dal Barcellona

 

Si valuta anche Milenkovic

Piqué compirà 33 anni il prossimo 2 febbraio, Lenglet deve completare il suo percorso di crescita, Todibo non ha mostrato i risultati sperati e Umtiti combatte contro i problemi fisici. Due sono i nomi in cima alla lista dei desideri del Barcellona: uno è Milenkovic della Fiorentina, capace di giocare anche da terzino destro, l’altro è Christensen del Chelsea.

Barça sempre su Lautaro 

Gli anni passano anche per un fuoriclasse come Suarez e il Barcellona ha l’obbligo di andare sul mercato: il sogno, difficilmente realizzabile per costi e volontà del Psg, è Mbappé. Kane del Tottenham e Rashford dello United sono altri due profili valutati attentamente ma il nome che ultimamente sta facendo gola alla dirigenza è quello di Lautaro Martinez. L’argentino si sta distinguendo grazie alla facilità con cui va in rete contro le grandi: basti pensare a Juve, Borussia Dortmund e allo stesso Barcellona. Inoltre, secondo il Mundo Deportivo, il Toro va molto d’accordo con Leo Messi, nell’Albiceleste hanno mostrato un ottimo rapporto: “L’Inter tende a vendere a caro prezzo però la maggior parte delle volte vende”.

Affascina la classe di Fabian Ruiz

Da non scartare neanche l’ipotesi Aubameyang: il Barcellona apprezza le sue qualità nonostante non sia più giovanissimo. Neymar non è una priorità ma se ne continua a parlare, l’ultima volta proprio qualche giorno fa con Abidal: “Per noi resta sempre un’opzione”. Si pensa anche alla mediana, da una parte bisogna fare i conti con lo scontento Rakitic e dall’altra con la possibilità di regalare alla rosa un profilo di assoluta classe come quello di Fabian Ruiz del Napoli. E poi c’è sempre Willian, apprezzato per la sua duttilità: era già un obiettivo nell’estate del 2018 e andrà in scadenza con il Chelsea nel 2020.

Barcellona-Real Madrid rischia il boicottaggio
Guarda il video
Barcellona-Real Madrid rischia il boicottaggio

Commenti