Tuttosport.com

Juve, Chong è vicinissimo: è un colpo alla Pogba

0

Lo United cerca di blindarlo con un disperato tentativo. Nel mirino anche Parrot

 Guido Vaciago venerdì 10 gennaio 2020

TORINO - Tahith Chong è già stato a Torino. Il 23 ottobre del 2018 era infatti seduto su una delle panchine dello Juventus Stadium. accanto a José Mourinho e ai suoi compagni, ma non venne utilizzato nella partita di Champions League vinta con un rocambolesco finale dallo United. Tahith Chong, ala destra olandese classe 1999, a Torino potrebbe tornare presto, con un’operazione in stile Pogba, perché il talento, cresciuto nel Feyenoord e passato al Manchester nel luglio 2018, ha il contratto in scadenza nel giugno 2020 e la Juventus sarebbe molto vicina a fargli firmare un accordo per ingaggiarlo a parametro zero. Si tratterebbe di un colpaccio e non solo per la gratuità dell’operazione, quanto per il talento di Chong che viene unanimemente considerato uno dei profili più interessanti del panorama europeo. Tant’è che, mentre i tifosi dei Reds sono inferociti all’idea di assistere a un Pogba bis, i dirigenti del club stanno mettendo in atto un disperato tentativo di rinnovare il contratto al giocatore.

La vicenda, a questo punto, dipende dal giocatore e dal suo agente Erkan Alkan che, nel mese di novembre, aveva lanciato i primi segnali attraverso i media olandesi, punzecchiando il Manchester che non si era ancora fatto vivo per il rinnovo. Il giovane olandese, tuttavia, non è l’unico giovane sul quale la Juventus sta agendo a livello di mercato. A conferma della strategia di Fabio Paratici e dei suoi più stretti collaboratori, il club bianconero è quasi sempre in corsa quando c’è un giovane interessante in vendita. L’ordine di Agnelli è quello di pescare il prossimo CristianoRonaldo prima che arrivi a costare 100 milioni e guadagnarne 60 lordi. Anche per questo la Juventus sta rastrellando il mercato, aumentando le possibilità di incrociare nelle sue operazioni dei talenti di spessore. Oltretutto, c’è sempre la possibilità di fare mercato con queste pedine qualora la qualità fosse buona, ma non adeguata all’altissimo livello ormai raggiunto dai bianconeri, Acquistare i talenti migliori significa anche avere preziosa merce di sambio per altre operazioni. Ecco quindi che nella lista di Paratici spunta anche il nome di Troy Parrott, 17 anni, talento della Primavera del Tottenham che sta facendo grandi cose nella Youth League, la Champions dei giovani. Ma proprio per le prestazioni assai visibili in Europa, la concorrenza che la Juventus sta trovando per il «nuovo Harry Kane» (come scrivono i tabloid inglesi) è fortissima e coinvolge club come Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Real Madrid.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

 

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Chong Parrott Juventus

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina