Tuttosport.com

Milan, Piatek al bivio: ecco il suo futuro

0

In Coppa Italia si è rivisto il centravanti che lottava su ogni pallone

Milan, Piatek al bivio: ecco il suo futuro
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
venerdì 17 gennaio 2020

MILANO - Scalzato da Ibrahimovic, stimolato da Ibrahimovic. La vita di Krzysztof Piatek è cambiata da quando l’asso svedese è tornato a Milanello. Fino a quel momento era lui il faro, per lo più spento, dell’attacco del Milan. Da quando sui campi di Milanello è tornato a correre il gigante di Malmoe qualcosa è cambiato. Ibra con la sua presenza, la sua aura ha fatto scattare un clic in molti giocatori. Fra questi Piatek che a inizio stagione aveva indispettito l’ambiente per un atteggiamento un po’ supponente, figlio dei risultati della scorsa annata. E il Piatek visto contro la Spal è apparso un giocatore diverso, trasformato, al di là del gol e dell’assist a Castillejo

Spunta il Lione

Adesso però la questione è un’altra: Piatek resterà al Milan? La sua uscita fino a qualche giorno fa sembrava certa. Il club rossonero non lo ritiene incedibile, ma lo farà partire solo a fronte di un’offerta importante, da almeno 30 milioni, a titolo definitivo o al massimo in prestito con obbligo. Il Milan non vuole perderci dopo i 35 milioni investiti nel gennaio 2019 e non può pensare di “regalarlo” per sei mesi, dovendo poi pensare a un sostituto nella rosa per non lasciare in avanti i soli Ibra, Leao e Rebic. Finora, però, sono arrivati sondaggi e richieste solo in prestito secco o con diritto di riscatto da parte di club stranieri (anche se pure Roma e Fiorentina a inizio gennaio ci avevano pensato) come Siviglia, Aston Villa, Tottenham e Lione. Le prime due squadre ieri hanno fatto un passo indietro, magari non col Milan, ma nei fatti visto che il Siviglia ha comprato per 20 milioni l’attaccante marocchino En-Nesyri del Leganes, mentre l’Aston Villa ha preso per 10 milioni la punta tanzanese Samatta del Genk. Il Tottenham, invece, sta valutando diversi profili in virtù dell’infortunio di Kane, ma Mourinho finora non ha affondato, stesso discorso per il Lione.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina