Tuttosport.com

Guardiola, niente Messi: "Io voglio che resti al Barcellona"

0

L'allenatore del Manchester City esclude l'acquisto della stella argentina dei catalani: "Chiuderà la carriera lì"

Guardiola, niente Messi:
© Getty Images
venerdì 7 febbraio 2020

MANCHESTER - "Messi è un giocatore del Barcellona. Lui rimarrà lì. Questo è il mio desiderio". Così Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha risposto in conferenza stampa a una domanda circa il difficile momento del Barcellona e un possibile clamoroso divorzio con Leo Messi a fine stagione. "Non parlerò di giocatori di un altro club. Penso che finirà lì la sua carriera", ha aggiunto il tecnico catalano. Il Manchester City è una delle squadre accostate al fuoriclasse argentino in caso di divorzio dal Barcellona.

Guardiola, niente Messi: focus sul City

Guardiola insomma non intende parlare di calciomercato, ma vuole solo concentrarsi sul presente. Che al momento lo preoccupa per l'assenza di Sterling, infortunatosi nella gara col Tottenham: "Starà fuori per delle settimane, non so se recupererà per Madrid". Il riferimento è all'andata degli ottavi di Champions col Real, in programma il 26 febbraio prossimo. Una gara che non vedrà nemmeno Leroy Sané tra i protagonisti, visto che il giocatore è tornato ad allenarsi in gruppo dopo la rottura del crociato di fine agosto. "Ci vorranno settimane prima che sia pronto". Guardiola parla poi dei 22 punti di ritardo dal Liverpool capolista: "Non possiamo negare che sia un distacco importante, non ci aspettavamo di essere 22 punti dietro ma questa è la realtà. Dobbiamo accettarla e prenderla come lezione".

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Messi Guardiola Premier League

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina