Tuttosport.com

Pogba, lite United-Raiola: "È nostro, non suo"

0

Solskjaer risponde all'agente del francese che aveva aperto ad un ritorno alla Juve: "Di sicuro non parlo con Mino né con Paul per dirgli cosa deve fare"

lunedì 17 febbraio 2020

Raiola, l'agente di Paul Pogba, nei giorni scorsi ha aperto al ritorno del francese alla Juventus. E l'allenatore del Manchester United, Ole Gunnar Solskjaer, non l'ha presa bene: "Pogba è un nostro giocatore, non di Raiola". Così si è sfogato il tecnico rispondendo per le rime al procuratore italo-olandese.

Juve, prima Pogba poi Gravenberch

Raiola: “Juve, l’affare Pogba si può ancora rifare. A lui piacerebbe”

Pogba, Solskjaer risponde a Raiola

Poi Solskjaer ha aggiunto: "Di sicuro non ho parlato con Mino né mi sono seduto con Paul per dirgli cosa dire o meno al suo agente". Pogba in questa stagione ha finora collezionato 8 presenze e sta recuperando da un problema alla caviglia. "L'ultima cosa che vuole un giocatore è essere infortunato e non poter dare una mano alla squadra. Paul è un calciatore e vuole giocare. So cosa significa stare fuori a lungo, è successo anche a me, è un periodo difficile della carriera ma fa parte del gioco. Paul sa ora che deve lavorare duramente per tornare al top, è una sfida per lui", ha concluso Solksjaer.

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina