Tuttosport.com

Milan 2020-21: verrà cancellato il mercato "cinese"

0

In tanti al passo d'addio, della faraonica campagna acquisti 2017 rimarrà soltanto Calhanoglu. A Biglia non verrà rinnovato il contratto

Milan 2020-21: verrà cancellato il mercato
© www.imagephotoagency.it
lunedì 23 marzo 2020

MILANO - Il Milan edizione 2020-21 vedrà staccarsi gli ultimi pezzi targati Mirabelli-Fassone. La squadra che nascerà la prossima estate, soprattutto se sarà costruita da Ralf Rangnick, non vedrà più la presenza degli ultimi reduci della faraonica campagna acquisti dell'estate 2017. L'unico che potrebbe spuntarla dovrebbe essere il solo Calhanoglu. Per tutti gli altri ancora in organico e arrivati sotto la gestione cinese, invece, la parola fine. Tre anni fa il Milan di Yonghong Li investì ben 240 milioni di euro per acquistare dieci giocatori, dodici nell'inverno 2018.

Diaspora

Fassone e Mirabelli rivoltarono la rosa milanista come un calzino. Tra gli acquisti più onerosi Leonardo Bonucci (44 milioni di euro), Musacchio (17.7), Kessie (32), André Silva (35), Andrea Conti (24,2) e Hakan Calhanoglu (20). Ma il Milan del futuro, eccetto il centrocampista turco, non vedrà [...]

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE DI TUTTOSPORT

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Calciomerato Milan Serie A

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina