Tuttosport.com

Kulusevski: “Cristiano Ronaldo e Douglas Costa: due fenomeni”

0

Il talento svedese che dalla prossima stagione giocherà nella Juve: “Ilicic una follia, da lui ho imparato tanto. Vorrei essere come Hazard”

Kulusevski: “Cristiano Ronaldo e Douglas Costa: due fenomeni”
© www.imagephotoagency.it
di Sandro Bocchio mercoled√¨ 25 marzo 2020

TORINO - In attesa del mercato estivo, la Juventus si era già portata avanti con il lavoro a gennaio, arrivando per prima su uno dei talenti più apprezzati della Serie A: 35 milioni (più bonus) erano serviti per battere la concorrenza dell’Inter e consegnare alla Continassa per la prossima stagione Dejan Kulusevski, svedese non ancora ventenne lasciato in prestito a Parma. Una scelta fatta per garantirgli continuità di impiego e permettergli di confermare le proprie qualità sul fronte offensivo, sia come attaccante esterno sia come trequartista. In questi giorni di riposo forzato Kulusevski si è raccontato sul canale Facebook de Gli Autogol, che lo hanno stuzzicato sui singoli. A cominciare da quelli con cui ha giocato o ha incrociato: «Ilicic è una follia, fortissimo. È uno dei migliori al mondo, da lui ho imparato tantissimo. Tra gli avversari dico Cristiano Ronaldo, nell’ultima partita che abbiamo giocato contro la Juventus (quella persa 2-1 il 19 gennaio a Torino, ndr) stava benissimo. Anche Douglas Costa nell’uno contro uno non ti lascia scampo, quando aveva palla andava a una velocità doppia». L’idolo personale sta però all’estero: «Il mio preferito è Hazard, vorrei davvero giocare come lui. Copio tanti suoi movimenti, le sue finte di corpo: è veramente forte. Il mio ruolo? Se chiedete a me rispondo trequartista, ma dipende dal tecnico».

Gioca gratis con Tuttosport League - 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Calciomercato juve kulusevski

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina