Tuttosport.com

Napoli, Belotti o Immobile nel futuro

0

De Laurentiis deciso a rinforzare l'attacco con le cessioni di Milik e Koulibaly. Anche Lozano è in partenza, mentre per il centrocampo Gattuso vuole Kessie

Napoli, Belotti o Immobile nel futuro
© www.imagephotoagency.it
martedì 14 aprile 2020

NAPOLI - La quarantena, questa sconosciuta per gli uomini-mercato. Anche del Napoli, sempre in contatto con la chat di gruppo e le videoconferenze con il presidente De Laurentiis. Aspettando la ripresa del campionato, si lavora sulla prossima stagione. Senza l’approdo in Champions League (circostanza molto probabile) bisognerà ridurre il monte ingaggi, cedendo quei calciatori con lo stipendio più alto. I due nomi in agenda sono quelli di Koulibaly e Lozano, per un ammontare di 17,3 milioni (lordi) a stagione che il Napoli versa sui loro conti correnti. Per il senegalese ci sarà l’imbarazzo della scelta (Psg, Manchester City e United sono in contatto costante con De Laurentiis) mentre per il messicano bisognerà ipotizzare un prestito, per non depauperare il cartellino. L’altro azzurro con la valigia è Arkadiusz Milik che ha manifestato da tempo il desiderio di non prolungare il contratto (scadrà a giugno 2021), perchè Gattuso gli preferisce attaccanti con altre caratteristiche. Dalle cessioni di Koulibaly e Milik, il Napoli dovrebbe ricavare una somma non inferiore a 130 milioni di euro, per alimentare il prossimo mercato che sarà improntato sulla ricerca di un attaccante centrale, di un esterno offensivo, di un esterno difensivo e di un centrocampista, se al club arriveranno offerte importanti per la cessione di Allan. In tal caso, il profilo giusto potrebbe essere quello di Frank Kessie. Il 23enne ivoriano del Milan è un pallino di Gattuso che nella sua stagione da tecnico rossonero lo aveva fatto giocare quasi sempre, per un totale di 42 presenze e 7 gol.

Senza Milik, senza Llorente (anche lui in uscita) e col probabile addio di Mertens (Inter e Chelsea lo contattano di continuo) il Napoli avrebbe bisogno di un attaccante che sappia fare gol e di un altro giovane da inserire gradualmente. I bomber? Immobile della Lazio e Belotti del Torino. Nel primo caso, dovrebbe essere il trentenne di Torre Annunziata a chiedere a Lotito di essere ceduto e la Lazio accetterebbe il sacrificio per non meno di 80 milioni. Per Belotti il prezzo sarebbe leggermente diverso (50-60 milioni).

Serie A napoli Torino Belotti Immobile Lazio De Laurentiis

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina