Jimenez è l’alternativa: c’è anche l'attaccante messicano nella lista di Paratici

È più caro di Milik, ma può essere ancora più adatto a fare coppia con Cristiano Ronaldo, lo vuole anche il Manchester United. Anche il centravanti del Wolverhampton piace al dg della Juve

Jimenez è l’alternativa: c’è anche l'attaccante messicano nella lista di Paratici© Getty Images

Non c’è solo Milik nei piani della Juventus per il ruolo di centravanti della prossima stagione. Sul taccuino di Fabio Paratici c’è anche il nomedi Raul Jimenez, messicano di 29 anni che gioca nel Wolverhampton e quest’anno è stata una delle rivelazioni della Premier League. Dopo una carriera fra alti e bassi, condizionata dalla grande generosità nell’interpretare il ruolo, che ne ha sempre frenato la prolificità, quest’anno Jimenez sembra aver trovato il giusto equilibrio fra il sacrificio per la squadra e i gol: 22 complessivi al momento dello stop della Premier. Fisico potente e buona capacità di fornire assist (6 quelli di questa stagione) Jimenez è una specie di Mandzukic, magari con meno classe, ma senza le spigolature caratteriali del croato, finora la migliore spalla di Ronaldo che la Juventus abbia avuto.

Juve, non solo Jimenez: avanti anche per Milik
Guarda il video
Juve, non solo Jimenez: avanti anche per Milik

Jimenez lascerà quasi certamente il Wolverhampton al termine della stagione, perché troppe squadre gli stanno facendo la corte e una di certo la spunterà. Il club, oltretutto, non ha intenzione di fare barricate e pensa già come reinvestire il gruzzoletto. E qui arriva il problema per la Juventus, visto che gli inglesi contano su un pagamento cash del giocatore che valutano a partire da 60 milioni di euro. E’ vero che Jimenez guadagna relativamente poco (2,5 milioni di euro a stagione), ma la Juventus non spenderà quella cifra per il cartellino. La difficoltà della trattativa, quindi, è legata alle contropartite da offrire ai Wolves o alle formule di pagamento del giocatore. Situazione complessa, ma non impossibile, anche perché l’agente del giocatore è Jorge Mendes a cui le soluzioni non mancano mai.

Casa Tuttosport. Il calcio si inchina a Gigi Simoni, allenatore e gentiluomo. Ripartenza: FIGC fiduciosa, si può ricominciare il 13 giugno. Mercato: il PSG offre 50 milioni per riscattare Icardi, ma l’Inter ne chiede 70
Guarda il video
Casa Tuttosport. Il calcio si inchina a Gigi Simoni, allenatore e gentiluomo. Ripartenza: FIGC fiduciosa, si può ricominciare il 13 giugno. Mercato: il PSG offre 50 milioni per riscattare Icardi, ma l’Inter ne chiede 70

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...