Tuttosport.com

Inter, frenata per la suggestione Cavani

0

Il Matador vuole giocare la Champions con il Psg prima di dare una risposta ai nerazzurri, però Marotta non può aspettare fine agosto: sull'uruguaiano è forte anche l'interesse dell'Atletico Madrid

Inter, frenata per la suggestione Cavani
© Nolwenn Le Gouic / Icon Sport AG ALDO LIVERANI SAS
lunedì 25 maggio 2020

MILANO - Inter-Cavani, prima la Champions. E non parliamo della qualificazione alla prossima edizione della coppa da parte della squadra di Antonio Conte, attualmente al terzo posto in classifica, ma dall’edizione attuale che la Uefa vuole portare a termine ad agosto. Una Champions che vede ancora in gioco il Psg di Cavani, qualificatosi ai quarti di finale dopo aver eliminato il Borussia Dortmund. Quarti che, se il calendario verrà confermato, si svolgeranno fra l’11 e il 15 agosto. Ecco, Cavani, al momento uno dei principali parametri zero sul mercato e obiettivo primario dell’Inter, nella sua testa non ha ancora preso una decisione sul futuro, ma pare voglia decidere quando la stagione sportiva col Psg terminerà. Oggi il club parigino è fermo: la Ligue1 è stata stoppata in anticipo, il Psg ha vinto l’ennesimo titolo, ma il 22 giugno prossimo la squadra di Tuchel si ritroverà per prepararsi alla fase finale della Champions e la partenza del nuovo campionato, fissata per il 22 agosto. E’ evidente, però, che tale scadenza cozzi con i programmi del club nerazzurro che nelle prossime settimane si potrebbe ritrovare nella situazione di avere un solo attaccante sicuro in organico per la stagione ’20-21, ovvero Lukaku

Per il Matador sarebbe l'ultimo vero contratto della carriera

L’uruguaiano, 33 anni compiuti lo scorso 14 febbraio, non ha fretta perché sa bene come il prossimo sarà l’ultimo contratto vero della carriera. Per ora ha deciso di non andare a svernare in campionato esotici, ma è chiaro che la volontà di attendere l’esito della Champions, potrebbe significare che Cavani voglia vedere se riuscirà a vincere la coppa col Psg e decidere poi il futuro di conseguenza. Con la Champions sollevata al cielo, potrebbe fare una scelta di vita, senza, potrebbe optare per un club che gli dia la possibilità di lottare ancora per vincerla.  La vera rivale dell’Inter, al 25 maggio, è l’Atletico Madrid.

Inter psg cavani Marotta atletico madrid

Caricamento...

Calciomercato in Diretta

La Prima Pagina